Cronaca

Le emozioni dell’incontro tra i ragazzi della Monterisi ed il maestro Nicola Piovani

mariamichela sarcinelli
I ragazzi della Monterisi con il maestro Nicola Piovani
Anche il Sindaco Francesco Spina plaude all'iniziativa che ha mostrato la sensibilità della città di Bisceglie
scrivi un commento 217

«La città di Bisceglie ha celebrato la Giornata della Memoria delle vittime dell’olocausto nazi-fascista con innumerevoli iniziative di carattere culturale, musicale e artistico. Molto emozionante, in particolare, la manifestazione organizzata nella scuola Monterisi dove gli alunni hanno incontrato il maestro Nicola Piovani, premio Oscar e compositore delle musiche de “La vita è bella”».

nn

A sottolinearlo, in una nota, è lo stesso Sindaco di Bisceglie, Francesco Spina, che aggiunge: «I ragazzi hanno interpretato l’ormai celebre colonna sonora dello straordinario film di Roberto Benigni proprio davanti al Maestro Piovani, che poi si è esibito al Teatro Garibaldi nell’ambito della stagione teatrale. Il Maestro Nicola Piovani, che si è congratulato con i ragazzi per l’esibizione, ha sottolineato come Bisceglie rappresenti una vera eccellenza per la sua vivacità culturale, artistica e musicale».

nn

«Bisceglie – ha aggiunto il Sindaco Spina – non dimentica una delle pagine più nere della storia dell’umanità. Questa Giornata della Memoria, che serve da monito alle future generazioni affinché mai più possano ripetersi simili tragedie figlie della follia umana, è stata impreziosita dalla partecipazione attiva di associazioni, scuole e dalla straordinaria presenza del Maestro Nicola Piovani. Bisceglie conferma la propria vocazione al rispetto, alla solidarietà contro qualsiasi forma di discriminazione, sempre nel nome di una spiccata vocazione culturale».

n

sabato 28 Gennaio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 17:16)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti