Cronaca

Assegnazione dei posteggi, il Comune di Bisceglie ha già recepito le istanze degli ambulanti

La Redazione
Il Mercato a Bisceglie - archivio
La determina è stata pubblicata sull'albo pretorio
scrivi un commento 285

«Procedere comunque con l'istruttoria delle domande già ricevute; riservarsi, in considerazione dello stato di incertezza in cui gli operatori si sono potuti trovare, di prolungare i termini di apertura del bando o di riaprire i termini stessi dopo la conversione definitiva in legge del predetto Decreto Milleproroghe (D.L.244/2016) e in sua attuazione; riservarsi la possibilità, dopo la conversione definitiva del decreto, di revocare la procedura attivata qualora essa fosse incompatibile con le disposizioni del decreto stesso ovvero valutare l'opportunità di riattivare una nuova procedura differendone l'efficacia alla nuova data di proroga prevista». 

nn

Sono le decisioni assunte dal Comune di Bisceglie in merito alla vicenda dell'assegnazione dei posteggi degli ambulanti per effetto della Direttiva Bolkenstein.

nn

«Nella giornata di venerdì – si legge in una nota diffusa da Palazzo di città a firma del Sindaco Francesco Spina – le istanze ricevute dai commercianti ambulanti sono state recepite dall'amministrazione Spina che ha adottato il provvedimento di proroga dei termini dei bandi relativi alla direttiva Bolkestein».

n

domenica 29 Gennaio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 17:09)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti