Cronaca

«Il Cardinale Simoni è un testimone di pace e di riconciliazione». Tutte le foto

La Redazione
Il Cardinale Ernest Simoni a Bisceglie
Il saluto del Sindaco Francesco Spina
scrivi un commento 409

«Ieri sera ho portato il saluto della città di Bisceglie al Cardinale Ernest Simoni, sacerdote albanese costretto al carcere e ai lavori forzati dal regime comunista dal 1963 al 1981, divenuto Cardinale nel 2016 per volontà di Papa Francesco».

nn

Lo ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Francesco Spina, al termine del doppio appuntamento biscegliese con il Porporato d'oltre Adriatico.

nn

«Il mio plauso – prosegue Francesco Spina – al Rotary Club Bisceglie e alla Delegazione di Trani-Bisceglie-Corato dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme che hanno organizzato l'incontro. La vicenda umana e religiosa del Cardinal Simoni rappresenta una luminosa testimonianza di pace e riconciliazione. Ho inteso ringraziare lui e le altre autorità ecclesiastiche presenti per la loro costante opera di promozione di questi grandi valori. Oggi più che mai mentre si vogliono costruire muri non solo ideologici ma anche giuridici e fisici, abbiamo bisogno di testimoni di pace e riconciliazione, quella pace che che hanno affermato in modo gioioso e colorato le migliaia di giovani dell'ACR provenienti da tutta la diocesi che hanno sfilato per le vie della nostra città. Avrei volentieri condiviso con loro questa bella esperienza se non fossi stato lontano per impegni politico-istituzionali. Bravi ragazzi, Bisceglie è sempre pronta ad accogliervi».

n

lunedì 30 Gennaio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 17:09)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti