Cronaca

Via libera alla “rottamazione delle cartelle dei tributi comunali”

La Redazione
Tasse
L'Amministrazione Spina l'ha proposta al Consiglio comunale
scrivi un commento 525

«Nell’ottica di agevolare e favorire i cittadini, l’Amministrazione Spina ha proposto al Consiglio Comunale di adottare la rottamazione delle cartelle di tributi non riscossi a seguito della notifica di ingiunzioni di pagamento riferite agli anni 2000/2016».

nn

E' quanto si legge in una breve nota diffusa da Palazzo di città.

nn

«Le agevolazioni – si precisa – riguardano le violazioni del Codice della Strada e i seguenti tributi: Tarsu- tassa sui rifiuti, Ipc- imposta di pubblicità, Dpa – diritti di pubblica affissione, Tosap- tassa occupazione suolo pubblico e canone di posteggio. Una boccata di ossigeno in favore dei cittadini per alleggerire la pressione fiscale. Potranno anche essere richieste rateizzazioni per agevolare ulteriormente il pagamento».

n

mercoledì 1 Febbraio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 16:57)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti