Cronaca

Casa Divina Provvidenza, la Fsi: «Mai chiesto il mantenimento dei superminimi»

La Redazione
Casa Divina Provvidenza
L'intervento della sigla sindacale dopo la nota di Universo Salute
scrivi un commento 227

«In riferimento al comunicato diramato da Universo Salute in data 5 febbraio, la F.S.I. non ha mai posto come pregiudiziale negli incontri sin ora tenuti con la Universo Salute, il mantenimento dei cosiddetti superminimi e degli assegni ad personam. La F.S.I. chiede esclusivamente quanto disciplinato dalla legge in materia».

nn

E' quanto si legge nella nota diffusa dalla Delegazione FSI impegnata nella delicata vicenda del passaggio di proprietà della Casa della Divina Provvidenza.

nn

«Nello smentire ciò che ha dichiarato Universo Salute – conclude la nota – ribadiamo per mero tuziorismo (è una dottrina teologico-morale secondo la quale nel dubbio di coscienza circa due opinioni contrapposte si deve sempre seguire quella più conforme alla legge, ndr) di essere stati sempre coerenti ed avere già chiesto prima dell'avvento dell'Amministrazione Straordinaria l'eliminazione dei superminimi, tutto ciò comprovato da numerosi verbali sottoscritti».

n

martedì 7 Febbraio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 16:51)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti