Cronaca

Depuratore e acque irrigue a Bisceglie, dalla Regione investimento da 8 milioni di euro

La Redazione
Il convegno sul depuratore di Bisceglie
I progetti finanziati saranno illustrati ai biscegliesi il prossimo 15 febbraio
scrivi un commento 382

«La Giunta Regionale della Puglia ha approvato la delibera che ammette a finanziamento il progetto di riutilizzo ai fini irrigui delle acque reflue affinate licenziate del depuratore a servizio dell’abitato di Bisceglie per un importo complessivo di € 5.250.000 in favore del Comune di Bisceglie a valere sulle risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020 PATTO PER LA PUGLIA».

nn

Lo rende noto un comunicato diffuso dal Sindaco di Bisceglie, Francesco Spina, che ha anche sottolineato come questi fondi non siano gli unici messi a disposizione del Comune di Bisceglie dalla Regione. 

nn

«Nella stessa delibera – si legge infatti nella nota del Sindaco – ha approvato anche il progetto di adeguamento del depuratore di Bisceglie alle norme tecniche per il riutilizzo delle acque reflue, per un importo complessivo di € 2.507.476,40. Dunque circa 8 milioni di euro sono stati destinati a Bisceglie per realizzare opere per la depurazione, raccolta e distribuzione delle acque reflue in agricoltura».

nn

I progetti approvati saranno illustrati nel corso di un convegno organizzato dall’Amministrazione Comunale di Bisceglie che si svolgerà presso Palazzo Tupputi, mercoledì 15 febbraio alle 18.00.

n

mercoledì 8 Febbraio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 16:50)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti