Cronaca

L’evoluzione della lingua italiana al tempo dei social network, incontro al Centro d’Ascolto Dcl

La Redazione
Incontro al Centro d’Ascolto Dcl
Ripartono venerdì 10 febbraio gli appuntamenti della fondazione presieduta da Lucia Di Ceglie
scrivi un commento 183

Riparte venerdì 10 febbraio il ciclo di appuntamenti con “Un Caffè al Centro d’Ascolto”, l’iniziativa promossa dalla Fondazione DCL presieduta da Lucia Di Ceglie presso la sede del centro sita in Via Michele Rana, 9 (inizio alle 19,30).

nn

“Parole, parole, soltanto parole. Un vocabolario che cambia tra le diverse generazioni” è il titolo del workshop formativo, organizzato con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bisceglie e teso a coinvolgere gli alunni degli istituti superiori cittadini. 

nn

La prof.ssa Anna Maria Impemba approfondirà le tematiche relative al processo comunicativo intergenerazionale. Attraverso l’intervento dell’insigne docente, il Centro d’Ascolto della DCL – da sempre attento alle tematiche sociali e alle realtà giovanili – mira a far comprendere il processo di evoluzione della lingua italiana con l’uso di neologismi, anglicismi e acronimi nella vita quotidiana.

nn

Le diverse generazioni sono in grado di comunicare attivamente tra loro? In che modo i social network influenzano e variano i registri linguistici? Come possono gli educatori agevolare il processo comunicativo? La risposta a tali domande  trova un riscontro pratico nella conoscenza di queste microlingue e del loro utilizzo corrente. Per saperne ancora di più, non resta che partecipare all’interessante incontro di venerdì prossimo, aperto a tutti.

n

mercoledì 8 Febbraio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 16:50)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti