Attualità

Come realizzare una buona idea: ecco il crowdfounding al Rotary di Bisceglie

Francesco Sinigaglia
Crowdfounding al Rotary di Bisceglie
Una serata dedicata alla scoperta di questo interessante strumento di raccolta fondi per trasformare progetti in imprese
scrivi un commento 216

Nella serata di giovedì 16 febbraio, presso l’hotel Salsello, il Club Rotary di Bisceglie, perseguendo una delle cinque vie di azione – in particolare quella rivolta alle nuove generazioni – ha tenuto una conferenza sul tema attuale del crowdfounding, ovvero una importante realtà nata sul e con il web.

nn

A relazionare sull’argomento, la dott.ssa Marcella Loporchio che ha inviato indicazioni e segnali di positività sulla possibilità di riuscita con il crowdfounding per la realizzazione di progetti, con grande apprezzamento del pubblico accorso. Si è trattato, infatti, di un incontro che ha fornito uno sguardo circa il finanziamento alle idee – così da farle diventare concrete – attraverso la rete.

nn

La dott.ssa Loporchio, al termine della serata ha commentato: “Una serata speciale con gli amici del Rotary Club Bisceglie parlando di crowdfounding.
Grazie a tutti, al Rotary Club di Bitonto, che mi permette di far parte di questo fantastico mondo e di conoscere persone stupende con cui mi arricchisco ogni giorno. Grazie al Presidente Rotary Bisceglie Pedone. Parola del giorno: accoglienza”.

nn

Il Club Rotary di Bisceglie continua con abnegazione nel proprio impegno di servizio, nonché nel divulgare modelli di sviluppo innovativi, solidali e sostenibili.

n

lunedì 20 Febbraio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 16:34)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti