Attualità

Maldarizzi svela Stelvio, il primo suv dell’Alfa Romeo

Gennaro Totorizzo
Francesco Maldarizzi accanto all'Alfa Romeo Stelvio
Presentata ieri la nuova creazione del Biscione nella concessionaria Millenia di Bari in un evento esclusivo "made in Puglia"
scrivi un commento 273

Curiosità, aspettative e tanta suspance per il primo suv targato Alfa Romeo. Il nome, Stelvio, ne sottolinea l'intraprendenza e lo spirito d'avventura, il design, sinuoso e graffiante, invece rimanda alla classe e all'eleganza che da sempre contraddistingue le creazioni del Biscione. Maldarizzi, una delle più importanti realtà italiane nel settore automobilistico, ha presentato la vettura in anteprima assoluta con un evento esclusivo tenutosi ieri sera nella concessionaria barese Millennia di via Oberdan.

nn

Più di quattrocento ospiti presenti per l'occasione, in una serata che ha unito modernità e tradizione. Nel giardino, luogo di convivialità e familiarità, gli invitati hanno potuto degustare uno dei cibi pugliesi più caratterizzanti, il panzerotto, accompagnato da un buon bicchiere di vino. All'interno della struttura invece l'atmosfera è stata resa più vibrante dall'open bar e dall'area lounge and music.

nn

In avvio di cerimonia è intervenuto il numero uno del gruppo di concessionarie organizzatore, Francesco Maldarizzi: «È un'auto che fa la differenza anche sotto il profilo delle rifiniture, molto italiana, non ha nulla a che invidiare ai marchi più prestigiosi tedeschi. Abbiamo voluto fare questa preview e siamo i primi a presentare quest'auto». A seguito della visione di un breve video introduttivo, sono state scoperti i due esemplari di Stelvio presenti in due sale differenti. 

nn

Protagonista assoluta della scena naturalmente l'Alfa Romeo Stelvio, presentata nella versione First Edition in due varianti cromatiche: grigio metallizzato e rosso fiammante. Le auto in vetrina sono caratterizzate da un motore 2.0 turbo AT8 da 280 cavalli, con un sistema di trazione integrale Q4 che coniuga i vantaggi della trazione integrale, in termini di stabilità, trazione e sicurezza, con la reattività e il piacere di guida di una trazione posteriore. La vettura raggiunge la velocità massima di 230 chilometri orari con uno sprint da 0 a 100 chilometri orari in 5,7 secondi. Oltre alla versione a benzina, è disponibile anche quella a Turbo Diesel 2.2 da 210 cavalli. Entrambi i propulsori sono abbinati al sistema di trazione integrale Q4 e al cambio automatico a otto rapporti. Oltre alla First Edition, sono disponibili gli allestimenti Business, Super ed Executive. 

nn

Il guidatore ama però la teoria quanto la pratica. Dopo la presentazione ufficiale, Maldarizzi avvierà i test-drive nell'Open Weekend nelle concessionarie Millenia di Bari e Trani sabato 25 e domenica 26 febbraio. 

n

venerdì 24 Febbraio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 16:26)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti