Cronaca

Evasione fiscale, nel 2016 recuperati in Puglia 663 milioni

La Redazione
Agenzia Entrate
Trend positivo dell'Agenzia delle Entrate
scrivi un commento 152

Continua il trend positivo dell’Agenzia delle Entrate sul fronte della lotta all’evasione fiscale. Nel 2016 si registrano, infatti, per il terzo anno consecutivo, incassi da record per le casse dello Stato, pari a 19 miliardi, grazie alle attività di controllo e di promozione della compliance. Di questi, circa 500 milioni derivano dalla promozione del dialogo preventivo con i contribuenti, che negli ultimi anni l’Agenzia ha promosso al fine di consentire un rimedio per tempo agli errori commessi, pagando sanzioni ridotte ed evitando così l’accertamento vero e proprio, creando le basi per un nuovo rapporto all’insegna di fiducia e trasparenza reciproca.

nn

I risultati per la regione Puglia – Anche la Regione Puglia ha contribuito al raggiungimento di questi ottimi risultati, con un recupero, nell’anno 2016, pari a 663 milioni di euro. Di questi, 413 milioni derivano da “versamenti diretti”, effettuati dai contribuenti senza necessità di ulteriori azioni coattive, mentre 250 milioni provengono dalle riscossioni da ruolo. Si segnalano, in particolare, le somme incassate a seguito della procedura di collaborazione volontaria, (voluntary disclosure) che ammontano a 18 milioni di euro per la nostra regione.

n

lunedì 6 Marzo 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 16:18)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti