Cronaca

«Caro Sindaco ti scrivo…». E alla San Giovanni Bosco arrivano arredi e colori per le aule

La Redazione
Il sopralluogo del Sindaco alla San Giovanni Bosco
Questa mattina Francesco Spina ha effettuato un sopralluogo per esaudire i desideri dei piccoli alunni
scrivi un commento 488

"Caro Sindaco, vorremmo che…". 

nn

Hanno preso carta e penna, come ormai gli adulti non sanno più fare e si sono rivolti al Sindaco di Bisceglie per chiedere un intervento immediato per affrontare e risolvere piccoli e grandi problemi di una scuola della città. Come ci si rivolge ad un "buon padre di famiglia".

nn

Una richiesta di intervento che non è rimasta inascoltata, proprio perché proveniva dai piccoli alunni della scuola elementare San Giovanni Bosco.

nn

E così Francesco Spina, accompagnato dal vicesindaco Vittorio Fata, dall'asssessore alle manutenzioni Paolo Ruggieri e da alcuni dipendenti dell'ufficio tecnico comunale, questa mattina ha effettuato un sopralluogo presso i plessi scolastici dell'istituto.

nn

Il Sindaco ha incontrato gli alunni della 4^B che nelle scorse settimane avevano rivolto una richiesta di acquisto di attaccapanni nuovi, che l'amministrazione comunale ha fatto immediatamente recapitare e montare.

nn

Ma nella letterina al Primo cittadino si andava oltre. Non solo richieste di attaccapanni, ma anche l'indicazione di colori con cui dipingere le pareti delle aule.

nn

Desiderio anche questo esaudito con il Sindaco Spina che questa mattina ha verificato l'esecuzione dei lavori di pitturazione del plesso "Di Bari", che sono stati realizzati ascoltando i gradimenti degli alunni circa i colori degli ambienti.

nn

"Dopo tante scuole nuove e tanti lavori straordinari su tutte le scuole biscegliesi – ha sottolineato Francesco Spina -, l'amministrazione ha voluto esaudire le istanze relative alle forniture di arredo scolastico e di opere di manutenzione, dando priorità alle richieste formulate direttamente dai bambini con letterine inviate al Sindaco".

nn

"Abbiamo voluto coinvolgere, di concerto con la dirigente scolastica e con gli insegnanti, direttamente gli alunni sulle scelte manutentive delle scuole elementari e ciò costituisce un metodo importante per responsabilizzare anche i più piccoli che saranno la classe dirigente di domani", ha concluso Spina.

n

martedì 14 Marzo 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 16:02)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti