Cultura

E’ Primavera, a Bisceglie sbocciano le poesie

La Redazione
La chiesa di Santa Margherita
Interessante Convito tra Poeti a Santa Margherita
scrivi un commento 207

L'equinozio di Primavera, quest'anno, con il rifiorire dei petali di pesco e ciliegio, ha portato, in data 21 marzo, la voce di 18 poeti, a parlare della propria Anima, e della propria Poesia. 

nn

E' accaduto martedì scorso, in occasione della Giornata della Poesia, a cura del club per l'Unesco, nella Chiesetta di Santa Margherita, dove si è svolto un Convito tra Poeti, un Reading, davvero singolare. 

nn

Questa la descrizione fatta da una delle protagoniste, Katiuscia Nazzarini:

nn

Hanno declamato i propri versi, con accompagnamento musicale:  Luisa Varesano, Natale Buonarrota, Pietro Casella, Katiuscia Nazzarini, Maria Nappi, Luigi Armentano, Antonella Puddu, Liliana Salerno, Neri Verdi Rosi, Leonardo Cosmai, Laura Di Liddo, Antonia Barba, Gloria De Arcangelis, Raffaella Magliocca, Paolo Polvani, Eugenio Panaro, Carmen Ventrice.  Diciotto poeti, invitati dalla organizzatrice, Liliana Salerno, e da Ida Musci e Rosa Leuci, Presidentessa, ormai da tempo, del Circolo dei lettori, sotto la cui egida si è svolto il Reading, hanno declamato versi, ispirati al tema del viaggio. 

nn

Impareggiabile è stata la lettura di Luisa Varesano, che ha partecipato con il Poemetto Lilith, e la voce, suadente e competente dell'Avvocato Pietro Casella. 

nn

Hanno allietato la serata le Ragazze del Liceo Coreutico di Bisceglie, danzando, magnificamente.  Il tutto si è svolto in un contesto sobrio ed elegante che ha visto diventare la Professoressa Ida Musci, attenta presentatrice. 

nn

Un ringraziamento doveroso, va sicuramente all'Assessore alla Cultura, Vittorio Fata, che ci ha onorati della propria presenza.  La Primavera, dunque, non ha portato solo fiori, ma autentiche "gemme", pronte a mettersi in gioco.

n

domenica 26 Marzo 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 15:45)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti