Cronaca

Primarie del Pd, l’appello al voto a sostegno di Michele Emiliano

La Redazione
Angelantonio Angarano
Le parole del capogruppo consiliare del Partito democratico di Bisceglie Angelantonio Angarano
1 commento 400

Nuovo appello agli elettori in vista dell’appuntamento di domani, domenica 30 aprile, per le Primarie del Partito democratico. Oggi ospitiamo l’intervento di Angelantonio Angarano, capogruppo consiliare del Pd di Bisceglie:

«Domenica 30 aprile, presso l’auditorium “Santa Croce” dalle 8 alle 20, si terranno le elezioni primarie del Partito Democratico.

In questi ultimi giorni di “campagna” ci sembra utile spiegare -in un appello pubblico- i motivi che dovrebbero spingere a sostenere Michele Emiliano tutti coloro che hanno a cuore l’impegno politico e la voglia di partecipare -anche con spirito critico- al cambiamento.

Attraverso questo straordinario strumento di democrazia e partecipazione, ancora una volta, abbiamo la possibilità di dimostrare -in un momento storico dove preoccupanti “populismi” hanno rialzato la testa- che con coraggio ed umiltà si può riconciliare la politica ai cittadini, giustamente delusi.

Il 2007 –anno di nascita del PD- appare lontanissimo: in questi 10 anni è accaduto di tutto ed il partito “dell’innovazione, del cambiamento realistico e radicale, della sfida ai conservatorismi di destra e di sinistra, che paralizzano il nostro Paese” ha bisogno di rigenerarsi per “riconquistare” il suo “popolo” e ricucire lo strappo causato dalla scissione.
In questi anni non è mai venuto meno il leale confronto sulle idee che da sempre caratterizza le primarie: uno strumento che favorisce la sintesi di programmi realmente incentrati sulle istanze della società e delle persone, e che consente di qualificare la proposta elettorale del PD come l’unica alternativa reale e credibile per il futuro del nostro Paese.

Il Partito Democratico, con Michele Emiliano, prende un impegno con gli italiani dimostrando che si può -e si deve- fare politica attraverso il dialogo, la responsabilità, e il rispetto, dando centralità ai valori di solidarietà e di giustizia sociale.

Votare alle primarie per Michele Emiliano significa dare voce a tutti e soprattutto a chi non l’ha avuta fino a questo momento: “Emiliano è per l’Italia”.

Qualunque sarà l’esito “elettorale”, il nostro obiettivo è far sì che i cittadini e le cittadine percepiscano che esiste ancora la buona politica; la politica che mette al centro della discussione i problemi quotidiani di tutti credendo nell’impegno di tanti, giovani e meno giovani.

A differenza di altri, è con questo spirito che ci siamo impegnati in queste settimane per Michele Emiliano; senza rumore e spreco di denaro, senza clamore mediatico e ansia propagandistica, ma con la determinazione che è solo figlia della forza delle proprie intime convinzioni.

Domenica dobbiamo riportare tutti al voto per legittimare una proposta che ha il grande coraggio di accettare la sfida del nostro tempo, di mettere in gioco se stessi con una generosità che non ha precedenti; una proposta che rinnova e rilancia lo spirito di unità dell’intero centrosinistra per una ricostruzione civica e politica del nostro bellissimo Paese.

sabato 29 Aprile 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:48)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Angelantonio Angarano
Angelantonio Angarano
5 anni fa

………………….