Basket

Lions, debutto vincente nei playoff. La Fortezza: «In gara 2 un approccio completamente diverso»

La Redazione
Lions Bisceglie
Il direttore dell'area comunicazione sottolinea il notevole apporto fornito dal pubblico nerazzurro durante il match di domenica
scrivi un commento 95

Il primo passo è stato compiuto. I Lions si sono imposti sulla Luiss Roma in gara1 dei quarti di finale, conseguendo il sedicesimo successo casalingo consecutivo. Non è stato facile avere ragione del team di coach Paccariè, che ha opposto una tenace resistenza ai nerazzurri tenendo col fiato speso il numeroso pubblico del PalaDolmen.

«Domenica abbiamo compreso che i playoff nascondono difficoltà aggiuntive rispetto alla regular season» ha commentato il direttore dell’area comunicazione Daniele La Fortezza. «La Luiss Roma, squadra giovane e ben allenata, ha fatto la sua onestissima partita con grinta e determinazione, mettendo a dura prova il nostro team che è un po’ mancato nell’approccio mentale e nell’atteggiamento, riprendendo le redini della sfida solo nell’ultimo quarto» ha aggiunto, rimarcando: «È evidente che, a questo punto dell’annata, bisogna affrontare ciascun match come se fosse una finale».

Particolarmente decisivo, per l’affermazione in gara1, il contributo in attacco di due elementi: «Pur se non amo fare nomi mi sembra meritevole una sottolineatura delle prove fornite da Enzo Cena e Riccardo Antonelli. In ogni caso – ha evidenziato La Fortezza – l’apporto del pubblico biscegliese è stato un fattore determinante: la spinta dei nostri tifosi, sia del gruppo organizzato Sconvolts che di tutto il resto della platea sugli spalti del PalaDolmen, ha trasmesso ulteriore energia ai nostri ragazzi».

Giovedì, a Roma (inizio fissato per le ore 21:00), sarà necessario tutt’altro tipo di prestazione per chiudere la serie. «Sono convinto che in gara2 l’approccio e l’atteggiamento del gruppo sarà completamente diverso e rivedremo quella stessa squadra che si è imposta come protagonista della stagione regolare. I tifosi, la dirigenza e tutta la città desiderano che questo sogno prosegua fino in fondo: fuori gli artigli e continuiamo a ruggire!» ha concluso Daniele La Fortezza.

I Lions si sono subito rimessi al lavoro con tutte le intenzioni di non tralasciare alcuna delle indicazioni che sono emerse nel corso della contesa di domenica.

A cura dell’Ufficio stampa del Lions Bisceglie

mercoledì 3 Maggio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:40)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti