Attualità

Un Salto nel Medioevo tra dame, cavalieri e mangiafuoco

Francesco Sonigaglia
Un Salto nel Medioevo
La grande rievocazione storica al Parco Unità d'Italia
1 commento 732

“Un salto nel Medioevo” è il nome della importante manifestazione storica andata in scena, a cura dell’ass. Melphicta nel Passato, presso il parco Unità d’Italia, sede della gloriosa S.O.M.S. Roma Intangibile, domenica 14 maggio 2017.

L’evento è stato organizzato con il patrocinio della Città di Bisceglie, del Club per l’UNESCO di Bisceglie e ProLoco Bisceglie.

Si è trattata di un’intera giornata tra dame e cavalieri, falconieri, arcieri, mangiafuoco e tanto altro: si sono susseguiti spettacoli di falconeria con il grande gufo reale e tanti altri rapaci, spettacoli di tiro con l’arco, combattimento di cavalieri, spettacoli del fuoco e attività per bambini.

Tra gli organizzatori, Giulio Catalano ringrazia ”quanti ci hanno sostenuto, gli sponsor, Nicolantonio Logoluso Presidente di Roma Intangibile e tutti i soci, l’onnipresente e onnidisponibile Pantaleo Preziosa, l’amico Pietro Antifora e tutti i ragazzi di Melphicta nel Passato”.

A partire dalle ore 19.00, poi, è partita all’interno della sede del Sodalizio di Roma Intangibile, la conferenza conclusiva con le relazioni del Presidente del Sodalizio stesso, Nicolantonio Logoluso, e del dott. Enzo Varricchio.

Un bel momento per rivivere un preciso momento storico, per riflettere e per socializzare.

lunedì 15 Maggio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:22)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
fusti
fusti
5 anni fa

nei secoli, il dire ” roma intangibile ” ha avuto un suo significato e un suo senso, continuare oggi a usare quelle due parole, che senso ha e a cosa dovrebbe tendere? non credo che tanti biscegliesi lo sappiano!