Cronaca

Rifiuti: dalle bonifiche alle fototrappole, dal censimento agli adesivi sui cassonetti

La Redazione
Le attività in programma del Consorzio 2.0
Tutte le attività in programma del Consorzio 2.0 che lancia il progetto: "Arriva l'estate, Bisceglie fatti bella"
scrivi un commento 1091

A due mesi dal subentro nei servizi integrati di igiene urbana nel Comune di Bisceglie, a seguito delle vicende relative all’interdittiva antimafia che ha colpito il precedente gestore, il Consorzio Ambiente 2.0 fa il punto sui servizi attivi «per i quali ha dato seguito a tutte le attività previste nel progetto offerta del precedente appaltatore».

Ecco il testo integrale della nota diffusa dal Consorzio 2.0.

«Grazie alla collaborazione della maggioranza dei cittadini e al quotidiano impegno di tutte le maestranze, sono stati raggiunti ottimi risultati di raccolta differenziata che, soprattutto in vista dell’imminente stagione estiva vanno sostenuti con attività specifiche per mantenere elevate quantità di raccolta differenziata e buone qualità dei materiali da avviare al recupero e riciclaggio dei materiali.

PUNTO SUI SERVIZI: PERSONALE, MEZZI E ATTREZZATURE PER GLI UTENTI

Punto di partenza di queste attività di sostegno ai servizi sono il personale impiegato, i mezzi e le attrezzature messe a disposizione, che già da questa settimana il Consorzio, con le sue Consorziate esecutrici, sta provvedendo a potenziare in vista dei servizi da svolgere durante i mesi estivi.

In particolare per quanto riguarda la forza lavoro prevista, si è già provveduto all’incremento da 83 unità previste a 107, che arriveranno, nel picco dei servizi estivi di luglio e agosto, a 143 unità, con un incremento del 72% di personale ordinario. Inoltre, il Consorzio Ambiente 2.0 è in attesa di ricevere risposta dalla Regione Puglia relativamente al progetto “RED-Reddito di dignità” presentato con l’obiettivo di potenziare ulteriormente servizi specifici e, contestualmente, per incentivare l’inserimento di soggetti “svantaggiati”, richiedendo ulteriori 17 unità provenienti da apposite liste già disponibili dell’ambito territoriale sociale di zona.

Relativamente al parco mezzi sono oggi disponibili per i servizi del comune di Bisceglie 62 automezzi con capacità volumetrica complessiva pari a 569 mc, superando di 10 unità quelli previsti (52 automezzi – con capacita volumetrica complessiva pari a 349 mc) e per i mesi estivi è previsto un ulteriore e progressivo incremento fino al 15%. Taluni mezzi, e nello specifico le autospazzatrici, sono state infine sostituite con tipologie più adatte al contesto territoriale del Comune e, già da metà settimana, entreranno in servizio.

Il Consorzio sta inoltre provvedendo a sanare una problematica eredita dal vecchio gestore relativamente alle attrezzature necessarie alla cittadinanza per separare e raccogliere i propri rifiuti. Ambiente 2.0 ha infatti provveduto ad acquistare contenitori richiesti dal servizio e a partire da giovedì 25 maggio potrà garantire la consegna dei kit per gli utenti della zona “ponente”. Il ritiro potrà essere effettuato dagli utenti muniti di documento d’identità, che non risultino aver già ritirato il primo kit, direttamente presso la sede di via Stoccolma nei seguenti orari e giorni: il lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, sabato dalle ore 9 alle ore 12:30 e dalle ore 15 alle ore 17 e domenica dalle 9 alle 12.30 – escluso venerdì, giorno nel quale non si consegneranno kit. Tale attività proseguirà per tutto il mese di maggio e giugno, di pari passo con la quotidiana consegna da parte dei fornitori al Consorzio.

AL VIA LE ATTIVITA’ DI MIGLIORAMENTO DEL DECORO URBANO E DI POTENZIAMENTO DELLA QUALITA’ DELLA RACCOLTA

In aggiunta alle primarie attività di potenziamento relative a personale, mezzi e attrezzature il Consorzio ha avviato attività sul territorio per migliorare il decoro urbano contrastando l’attitudine all’abbandono di alcuni cittadini. Con questo obiettivo Ambiente 2.0 ha provveduto ad acquistare 10 fototrappole per il controllo del territorio. Nel corso di questa settimana, di concerto con la Polizia Municipale e gli Uffici Comunali, si provvederà all’installazione delle fototrappole, per individuare i responsabili del quotidiano abbandono di rifiuti.

Per potenziare qualità e quantità della raccolta differenziata il Consorzio ha inoltre deciso di intervenire sul corretto conferimento e utilizzo dei contenitori per la raccolta differenziata prevedendo, a partire da settimana prossima, l’applicazione di adesivi sui cassonetti che conterranno rifiuti errati o sui cassonetti esposti nel giorno errato di raccolta, attraverso i quali gli utenti saranno invitati a ritirare il contenitore per dividere meglio i materiali e rispettare il calendario dei servizi.

Con gli stessi obiettivi il Consorzio sta prendendo contatto con tutti gli Amministratori di condominio del Comune; a loro verranno trasmesse nelle prossime ore comunicazioni specifiche relativamente al mantenimento e all’esposizione dei contenitori condominiali, invitandoli al rispetto delle ordinanze che verranno loro inviate, intervenendo così sia sul decoro delle strade che sulla qualità della raccolta differenziata. Nelle comunicazioni in fase di invio, gli Amministratori vengono infine invitati ad una riunione ad hoc – presso la sede aziendale di Ambiente 2.0 – al fine di analizzare criticità e miglioramenti del servizio in essere.

Al fine di controllare puntualmente i conferimenti il Consorzio sta provvedendo al censimento e georeferenziazione di tutti i condomini di Seminario e Sant’Andrea, e alla conseguente puntuale mappatura di tutte le utenze domestiche e delle case sparse, per permettere ai mezzi dotati di lettore di monitorare i conferimenti di ciascuna utenza e progettare l’auspicato passaggio a tariffa puntuale.

In aggiunta a tutte le attività sopra presentate una importante iniziativa rivolta a tutta la cittadinanza è quella che avrà luogo nei primi giorni di giugno, quando si svolgerà un’analisi merceologica dei rifiuti indifferenziati pubblica</strong>; l’analisi del campione prelevato dalla raccolta, permetterà ai tecnici di verificare quale percentuale di rifiuti riciclabili viene ancora conferita nella raccolta indifferenziata e permetterà ai cittadini di comprendere molti errori commessi durante il conferimento e migliorare così la separazione. All’evento saranno invitate anche le scuole del comune di Bisceglie. Scuole coinvolte dal Consorzio in questi giorni in un’altra importante iniziativa: nel corso di questa settimana i dirigenti del Consorzio faranno richiesta a tutti i dirigenti scolastici di poter avviare specifici progetti di alternanza scuola-lavoro in modo da poter inserire gli studenti nelle attività di sensibilizzazione ed educazione ambientale insieme ai facilitatori ambientali già attivi sul territorio.

In merito alla riapertura del Centro di Raccolta Comunale di Carrara Salsello, fondamentale per incrementare ulteriormente la raccolta differenziata, di concerto con l’Amministrazione Comunale, si sta provvedendo ai necessari lavori di manutenzione e riorganizzazione degli spazi e nel più breve tempo possibile, non solo sarà riaperto ma sarà attivata anche qui il sistema della Green Card che per l’anno 2017 segue il regolamento già in corso nell’anno 2016 (e per il quale il Comune sta provvedendo alla liquidazione delle somme 2016). Contestualmente, ed a completamento di tutte le azioni atte a migliorare la raccolta differenziata, il Consorzio ha intenzione di aprire un terzo Centro di Raccolta in zona sud ed è attivo nella ricerca dell’area adatta da proporre al Comune.

Infine un rapido resoconto sulle attività di pulizia e bonifica del territorio. Oltre alla sostituzione dei mezzi in servizio come sopra indicato, già da questa settimana si sta procedendo alle operazioni di diserbo stradale secondo un puntuale programma concordato con gli uffici comunali competenti. Proseguono ripetutamente e senza sosta inoltre le attività di bonifica del territorio oggetto di continui abbandoni di rifiuti: nel corso di questa settimana, tale servizio sarà ulteriormente potenziato con l’inserimento di azienda specializzata nella rimozione di particolari categorie di rifiuti (es. inerti, amianto, ecc.) rinvenuti durante le attività di monitoraggio e pulizia.

Infine dal 1 giugno partirà in tutti i quartieri una serie di attività specifiche denominate “Bisceglie fatti bella” e che, oltre allo spazzamento stradale, vedranno specifiche attività di lavaggio e disinfezione. Il calendario e le zone di attività saranno comunicate con separato ed apposito calendario.

Il Consorzio, nel ringraziare le proprie maestrane e la cittadinanza invita tutti ad una collaborazione partecipativa e a tal proposito comunica che nel corso del mese di giugno saranno organizzati dei focus group con tutti le associazioni rappresentative degli stakeholders coinvolti al fine di migliorare fattivamente i già buoni risultati fin qui ottenuti.

lunedì 22 Maggio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:13)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti