Attualità

Una intera notte dedicata ai più piccoli. Ecco il saluto del Garibaldi

La Redazione
Una intera notte dedicata ai più piccoli al Garibaldi
Mostre, Mostri & co sabato 27 e domenica 28 maggio
scrivi un commento 202

Confermando un’architettura ormai riconoscibile per la costanza di alcuni appuntamenti, sistemaGaribaldi conclude la sua stagione, sabato 27 e domenica 28 maggio, con il tempo dei piccoli e per quanto non siano rare le offerte destinate ai bambini dal teatro biscegliese, l’appuntamento di fine maggio, per forma e contenuti, si consolida come una dedica dell’intera comunità all’infanzia.

Un’età ma anche un modo di vedere e intendere il mondo che diventa protagonista di due intensissime giornate… e della notte che le separa. Balza agli occhi, infatti, nel fittissimo programma la Nottata che venti bambini potranno vivere in teatro, accompagnati dagli artisti/educatori di Kuziba Teatro – partner strutturale quest’anno dell’evento – con cui costruiranno i nidi necessari a una “traversata” che si aprirà con le ombre di Valentina Vecchio e si concluderà con un invito a colazione per i genitori da rivedere al mattino. Spiccano anche: i burattini del Teatro delle dodici lune e di Burambò</strong>; il Re clown concepito da Pietro Naglieri; i laboratori proposti da Palazzo Tupputi sulla scrittura e la fotografia; la maratona di lettura animata nel Castello da Zona Effe e sempre nel Castello, la mostra di giocattoli curata da Paolo Ricchiutie quella delle illustrazioni raccolte nel suo Sketchbook da Massimiliano Di Lauro.

Ma che c’è dentro la pancia di una Mostra, lo si potrà scoprire nei sotterranei dello stesso teatro comunale. Mentre in superficie, sulla piazza, si giocherà fra la bancarella per lo scambio dei giocattoli e l’officina delle erbe, dove comporre pozioni capaci di annientare tutte le paure; fra una fabbrica di spaventapasseri e le animazioni di Ambarabà. Non mancherà il consueto forno di Raccontidigrano, dove impastare i propri mostri e poi, dopo averli cotti a puntino e “affogati” nel cioccolato, divorarli e come di consueto ci sarà la Parata d’apertura curata da Giancarlo Attolico di Binario Zero.

Ma è difficile riassumerne un programma che annovera in due giorni più di quaranta proposte orientate dall’emblematico tema/titolo: Mostre, Mostri & co. Spettacoli, giochi di strada, laboratori e anche sale d’aspetto per genitori impazienti, impegnati nel costruire la Biblioteca del Garibaldi (tutti sono invitati a donare e far donare i primi volumi), o nell’incontrare lo scrittore Michele Mari, invitato sabato dal Circolo dei Lettori a presentare il suo ultimo libro, Leggenda Privata (ed. Einaudi). Spazio speciale riservato allaSquola Garibaldi, con tutto il suo scandaloso “sbaglio” ortografico che ne ha fatto una delle novità dell’anno.

Santa Croce ne ospiterà una ricognizione e anche una Tavola Quadrata destinata a riflettere sul valore dell’errore nei processi educativi e più in generale nella conoscenza. Sostenuto dalla complicità del Comune di Bisceglie e del Teatro Pubblico Pugliese, il direttore Carlo Bruni ha messo insieme una rete foltissima di collaborazioni che forse rappresenta l’aspetto più innovativo e pregevole di questo “sistema”. Inutile sottolineare il decisivo ruolo del volontariato e quanto poi tutto prenderà corpo grazie all’ormai consolidata e appassionata partecipazione del giovane pubblico. Contenutissimi i costi. A molti appuntamenti gratuiti, si associano spettacoli a 5 € e laboratori a 3€, con persino delle riduzioni concepite per favorire la massima partecipazione.

IL TEMPO DEI PICCOLI – ci ricorda nel piede di pagina il programma – non rispetta le regole adulte e si muove secondo dinamiche proprie, incrociando la fretta con stupore e dissenso. Non è facile stabilirne misura o durata: non s’inchina a nessuna lancetta. Un’idea si può avere soltanto accucciandosi un poco, ma ci vogliono guide sapienti, un binocolo lungo e voler mettersi in gioco.

Programma

Prologo

I MANIFESTI LI FACCIAMO NOI

Il 16 maggio, alle 10,00, in piazza regina Margherita, grazie alla complicità del I Circolo delle

Scuole Elementari, i bambini diventano gli autori della campagna di comunicazione, dipingendo

locandine, manifesti e striscioni.

Kuziba teatro

I MOSTRI DA METTERE IN MOSTRA

Un laboratorio condotto da Bruno Soriato e Rocco Sienese per allestire la Grande Mostra dei

Mostri. Lavoro delicatissimo di un allestimento da far paura che è meglio non descrivere troppo

perché altrimenti al laboratorio non ci s’iscrive nessuno.

15 ospiti al giorno anni 7/11 – 24/25/26 maggio dalle 17.00 alle 19.00

SABATO 27 MAGGIO

ore 10,00

piazza regina Margherita

Binario Zero

PARATA ZERO naturalmente MOSTRUOSA

Tutto inizia con la tradizionale parata. Tutti i bambini sono invitati, ma anche gli adulti che si sentano bambini. Zero perché tonda come un abbraccio. Zero perché neonata come il Tempo dei Piccoli. Zero perché non costa niente. Zero perché c’è Binario Zero. Valgono travestimenti*, fischietti, tegami, trombette, tamburelli…

IO MI MOSTRO, TU TI MOSTRI, TUTTI MOSTRI!

Un banco per truccarsi, trasformarmarsi, fare esperienza della molteplicità, permettersi di essere diversi da ogni giorno. “Mostrarsi” per come si è, per come ci s’immagina, per come si potrebbe essere!

__________________________________________________________

ore 16,30

Laboratorio Urbano Palazzo Tupputi

Cineclub Canudo

ARTSOM E ORTSOM i mostri mangialibri

Laboratorio di lettura e scrittura creativa, concepito per esplorare gli elementi fondamentali della narrazione, mira a potenziare memoria, fantasia, abilità linguistiche ed espressive. Bambini, vi aspettiamo per una avventura brividosa nel fantastico mondo della scrittura, per giocare, divertirci, scrivere insieme la vostra prima vera storia mostruosa!

MI MOSTRI UNA FOTO?

Laboratorio di fotografia creativa. Percorso fotografico di esplorazione ludica del mondo, partendo dal corpo, dalle sue possibilità e dai suoi confini, utilizzando il mezzo della fotografia come uno specchio rivolto verso sé e poi verso il mondo, per ritornare a sé. Il laboratorio metterà a fuoco il tema della paura, “mostrata” attraverso il mezzo fotografico.

età consigliata 7/12 anni

ore 17,00

piazza regina Margherita (sino alle 20.00)

SPIAZZATI!

i banchi in piazza:

Binario Zero/Cavalieri Erranti Teatro

BARATTO DEL GIOCATTOLO dove scambiare quelli che non usate più con quelli che vi piacerebbe avere o dove semplicemente svuotare il baule per guadagnare capienza…

Masseria dei monelli/Ortocircuito

CANTIERE SPAVENTAPASSERI dove si costruisce/ono spaventapasseri utili anche a spaventare mostri e affini. Ma qui s’imparano anche nozioni elementari di botanica per fondare il primo proprio campo

Antonio Bernardoni family

OFFICINA DELLE ERBE

S’insegna a distinguere le erbe per farne erbari o pozioni magiche capaci di trasformare in principesse e principi anche i mostri peggiori (e viceversa)

Libreria Marconi

IL BANCO DEI LIBRI

Qui Cetta vende, legge, mostra libri e qui si possono anche comprare libri da regalare di fronte alla nascente biblioteca del Garibaldi

Ambarabà

GIOCHI MOSTRUOSI

La ludoteca si stabilisce in piazza e tutti giù per terra a giocare mostruosamente

Castello/atrio

Cea/Zona Effe

MAREMOSTRO

Un laboratorio curato da Angela Di Ceglie e Laura Capra,

età consigliata 6/10 anni

Abbraccio alla vita

Abbraccio alla vita

FORTE FORTE!!!

mozart per minuscoli – primo movimento per under 6 una merenda musicale “suonato” da Silvia Cappa

età consigliata sino a 6 anni

Santa Croce/SQUOLA Garibaldi

Cavalieri erranti teatro

DELLA STESSA SOSTANZA DEI SOGNI

appuntamento conclusivo del laboratorio condotto da Valentina Vecchio. I bambini partecipi del laboratorio condotto durante tutta la stagione, lo presentano pubblicamente.

accesso per inviti

Garibaldi di sopra

Teatro delle dodici lune

TRANSILVANIA CIRCUS

Misteriose e strane creature formano la compagnia del Transylvania Circus di Italo Pecoretti da Certaldo. Uomini drago che sputano fuoco, fantasmi acrobati, un malinconico licantropo capace di camminare in equilibrio sulla luna e poi lei, la stella dello spettacolo, l’affascinante donna vampiro, grande trasformista. Ma un suono sinistro distrae gli artisti: è il misterioso battito di un cuore. Sarà capace l’amore di risvegliare i cuori? E forse quel battito sarà il vostro.

marionette da tavolo e burattini età consigliata da 4 anni

ore 18,00

Santa Croce/SQUOLAGaribaldi

Kuziba Teatro/Cavalieri Erranti

UN ACCAMPAMENTO SENZA PAURA

Per prepararsi alla notte da trascorrere in teatro sarà necessaria una tana? Una tenda? Una scatola per conservare i segreti? Un bastone per proteggersi dai serpenti velenosi che notoriamente affollano i teatri?

destinato ai partecipanti alla Nottata – età consigliata 7/11 anni

Garibaldi forno

Raccontidigrano

TI MANGIO!

un laboratorio di pane

Abbiamo tutti gli ingredienti ed anche un maestro che c’insegna: farina, acqua, zucchero…. Qui s’impara a dar forma a tutte le paure per poi mangiarsele in un sol boccone!

età consigliata 5/10 anni

Garibaldi Bibliocantiere

Circolo dei Lettori

KAMISHIBAI

narrazioni

Ma voi sapete di che si tratta? Qui il Circolo dei lettori racconta secondo i modi di un’antica tradizione giapponese dove il disegno, l’illustrazione (la chiamano emakimono), è protagonista come nella nostra tradizione dei cantastorie.

ore 19,00

Garibaldi

Skenè – Schegge di Cotone -Teatrificio 22

IL RE CLOWN

testo e regia Pietro Naglieri

con Raffaele Braia, Claudia Lerro, Pietro Naglieri

Un lavoro sull’importanza dei propri sogni. La storia di un Re che non vuole fare il Re, ma il giullare dimostrando che un giullare può essere un grande Re, amato, rispettato e accettato da tutti. Il Re-clown vive e regala ai bambini i suoi numeri di piccolo circo e i bambini a loro volta vengono coinvolti e diventano parte attiva della favola. Un modello di vita incentrato sulla tolleranza, sulla bontà, sulla sensibilità, attraverso il fondamentale caleidoscopio della libertà di pensiero.

età consigliata da 5 anni

Garibaldi Bibliocantiere

Circolo dei Lettori/sala d’aspetto per genitori impazienti

MICHELE MARI/leggenda privata

Non c’è scampo per chi scrive: anche se credevi di esserti già messo a nudo, il passato torna sempre. E stavolta chiede il conto. Una ‘”autobiografia horror” in cui l’autore sfida se stesso confrontandosi con il demone più forte di tutti: la letteratura. Lo scrittore presenta ai genitori il suo ultimo libro pubblicato da Einaudi: Leggenda privata.

ore 20,00

Garibaldi di sopra

Kuziba Teatro/Cavalieri Erranti

LA NOTTATA un accampamento senza paura

Quale posto più misterioso ci può essere di un teatro così pieno di ombre. Così ci accampiamo per una notte sul palcoscenico del Garibaldi e vediamo che cosa succede… Com’è il teatro quando il pubblico è andato via? Sul palcoscenico e sulla platea cala il buio… Esperienza teatrale attraverso le paure della notte, popolate di ombre e luci, ispirata alla fiaba tradizionale “Giovannin senza paura”.

età consigliata 7/11 anni – 20 posti

__________________________________________________________

DOMENICA 28 MAGGIO

ore 9,00

Garibaldi

Kuziba Teatro

A COLAZIONE CON I MIEI

E quando ci svegliamo, prepariamo la colazione e invitiamo i nostri genitori a condividerla (o ce la portano loro!)

ore 10.30

Santa Croce/SQUOLAGaribaldi

SBAGLIARE PER CREDERE

Tavola Quadrata sul tema dell’errore che spalanca le porte all’ignoto

(rivolto a genitori, insegnanti, artisti, attori e adulti che abbiano a quore la crescita propria e quella dei bambini)

ore 11,00

piazza regina Margherita (sino alle 13.00)

SPIAZZATI!

i banchi in piazza

BARATTO DEL GIOCATTOLO

IL BANCO DEI LIBRI GIOCHI MOSTRUOSI

Garibaldi di sopra

Teatro delle dodici lune

DI PINOCCHIO L’AVVENTURA

Un burbero burattinaio racconta controvoglia la storia di Pinocchio, dice di essere il discendente di Mangiafoco e di conoscere a menadito la vita e la morte del famoso burattino. La musica della sua concertina e una coppia di vecchie marionette lo accompagnano durante il racconto che si trasforma in azione dentro la baracca dei burattini, qui, tra rincorse, equivoci, furberie , bastonate, gran divertimento ed autentica paura si concluderà … di pinocchio l’avventura. attore, marionette a tavoletta, burattini a guanto, musica dal vivo di organetto diatonico e concertina Garibaldi bibliocantiere

Circolo dei Lettori

KAMISHIBAI

narrazioni

__________________________________________________________

ore 17,00

piazza regina Margherita (sino alle 20.00)

SPIAZZATI!

i banchi in piazza

BARATTO DEL GIOCATTOLO

CANTIERE SPAVENTAPASSERI

OFFICINA DELLE ERBE

IL BANCO DEI LIBRI

Santa Croce/SQUOLAGaribaldi

Sonenalé

DANZA CREATIVA PER I PICCOLI

Esito del laboratorio condotto da Riccardo Fusiello.

I bambini hanno un corpo da esplorare e conoscere e un immaginario da arricchire. Giocheremo con la DANZA e il TEATRO per esplorare le potenzialità espressive e creative dei bambini e del loro corpo. Giochi e attività, con e senza l’ausilio della musica, mirati a sviluppare potenzialità espressive, creative, capacità di coordinazione e ascolto del gruppo.

accesso per inviti

Abbraccio alla vita

Abbraccio alla vita

FORTE FORTE!!!

mozart per minuscoli – primo movimento per under 6

una merenda musicale “suonato” da Silvia Cappa

età consigliata sino a 6 anni

Garibaldi bibliocantiere

Circolo dei Lettori

KAMISHIBAI

Narrazioni

Castello

Zona Effe

MOSTROCHILEGGE

staffetta di lettura da paura

Esito di un itinerario autogestito da un gruppo di lettrici sotto l’egida di Zona Effe, una lunga maratona di lettura dedicata a età differenti a seconda della fascia oraria.

partecipazione e ingresso liberi

Zona Effe

SCARABOCCHI DA PAURA

Laboratorio a cura di Lucrezia Mastrapasqua per bambini a partire dai 4 anni

ingresso libero su prenotazione

ore 18,00

Garibaldi

Burambò

ALTRIMENTI ARRIVA L’UOMO NERO!!!

Questa storia racconta di Bill, un bimbo vivace e fantasioso che nella sua cameretta ne combina di tutti i colori, così che la mamma quando perde la pazienza lo ammonisce: “Vedrai che un giorno o l’altro verrà a prenderti l’Uomo Nero!”. Figurarsi Bill!, che in verità è più incuriosito che spaventato, tanto che appena rimane solo ogni volta si trova a chiedersi: ”Ma come sarà quest’Uomo Nero?”. Ed ecco che un bel giorno- Toc-Toc! – qualcuno bussa alla sua porta…

età consigliata dai 5 anni

Garibaldi forno

Raccontidigrano

TI MANGIO!

un laboratorio di pane

Abbiamo tutti gli ingredienti ed anche un maestro che c’insegna: farina, acqua, zucchero…. Qui s’impara a dar forma a tutte le paure per poi mangiarsele in un sol boccone!

Abbraccio alla vita

Massimo Valente/sala d’aspetto per genitori impazienti

LA PAPPA PRONTA

non va bene. O cinque regole per una sana alimentazione e anche per le sue migliori conseguenze…

ore 19,30

piazza regina Margherita

LA BATTAGLIA DEI CUSCINI

Portatevi un cuscino che non graffi da casa perché c’è la festa finale animata …

età consigliata 7/11 anni

LE MOSTRE

Garibaldi di sotto

Kuziba Teatro/Alternanza da Vinci

LA GRANDE MOSTRA

Attraverso le fauci della grande Mostra, madre orrenda di tutti i mostri si scopre… una grande, labirintica mostra che raccoglie i lavori prodotti dai bambini nei laboratori sul tema (testi, disegni, opere, video…). Pensata nei sotterranei del Teatro Garibaldi, con la cura generosa di Bruno Soriato, Beatrice Mazzone e Rocco Sienese.

Castello

Aret’è/Paolo Ricchiuti

LE MAGIE DEL CIRCO

Frutto di un laboratorio, la mostra ripercorre storia e iconografia dell’arte circense

SKETCHBOOK

Mostra di illustrazioni raccolte dal taccuino viaggiante di Massimiliano Di Lauro

sabato e domenica dalle 17,00 alle 20,00

BIBLIOCANTIERE GARIBALDI

Con il Presidio del Libro/Circolo dei Lettori di Bisceglie e Linea d’Onda ci proponiamo di allestire e animare una biblioteca all’interno del Garibaldi. Punto di scambio, di lettura e d’incontro, vogliamo fondarla con tutti e a tutti chiediamo di regalarle un libro!

SQUOLA GARIBALDI in Santa Croce

La Q è un cerchio con un ponte che collega il dentro con il fuori: qui ci si può fermare quanto si vuole. Così, al Garibaldi quest’anno è nata una SQUOLA con la Q dove si fanno esperienze di quiete e di soqquadro, di qualità al quadrato, quindi di quintessenza. Ecco allora uno spazio per ripercorrere il suo primo anno di sperimentazione, rifletterci e rilanciarla, con incontri, testimonianze e giochi. Con la Q naturalmente e con Rossana Farinati e Annabella Tedone.

martedì 23 Maggio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:12)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti