Attualità

Un pit stop di salute e benessere con le ciliegie in autostrada

La Redazione
campagna ciliegie
Con le sue 47 mila tonnellate la provincia di Bari è la prima provincia italiana per produzione di ciliegie raccogliendo il 34% della produzione nazionale
scrivi un commento 408

Un pit stop di salute e benessere nel fine settimana, sabato 27 e domenica 28 maggio, nelle aree di servizio Canne Battaglia Est, Canne Battaglia Ovest, Dolmen Di Bisceglie Est, Dolmen Di Bisceglie Ovest, dove, all’ombra dei gazebo di Campagna Amica Coldiretti, i produttori venderanno direttamente agli automobilisti in transito comode vaschette di ciliegie da consumare subito o portare a casa o nei luoghi di villeggiatura.

Si tratta di una iniziativa organizzata in collaborazione con il Codacons che si pone l’obiettivo di offrire ai consumatori prodotti di qualità al giusto prezzo e stringere la forbice dei prezzi delle ciliegie dal campo alla tavola.

La produzione regionale pugliese risulta concentrata nella provincia di Bari che da sola rappresenta il 96,4% della produzione totale regionale. Con le sue 47 mila tonnellate la provincia di Bari è la prima provincia italiana per produzione di ciliegie raccogliendo il 34% della produzione nazionale e la produzione di ciliegie in Puglia – aggiunge Coldiretti – è pari al 39,8% del totale nazionale. La graduatoria dei prodotti agricoli pugliesi nel contesto nazionale vede al primo posto anche le ciliegie con una superficie di quasi 20.000 ettari, di cui oltre 17.000 della sola provincia di Bari, la quale copre più dell’85% della superficie investita.

Le ciliegie sono uno dei frutti più amati e con meno calorie. Approfittiamo dei loro benefici per la salute finché sono di stagione. Del resto, una ciliegia tira l’altra e noi lo sappiamo bene. Se avete il privilegio di raccogliere le ciliegie direttamente dall’albero, magari in campagna, ritenetevi davvero fortunati.

Le ciliegie sono un frutto ricco di vitamine. Contengono vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B. Sono inoltre una fonte da non sottovalutare di sali minerali, come ferro, calcio, magnesio, potassio e zolfo.

Presentano, inoltre, oligoelementi importanti, con particolare riferimento a rame, zinco, manganese e cobalto. Le ciliegie contengono melatonina naturale, una sostanza che favorisce il sonno, e sono una fonte di antiossidanti, che aiutano il nostro organismo a contrastare l’invecchiamento provocato dai radicali liberi.

sabato 27 Maggio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:04)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti