Cronaca

Caccia aperta agli sporcaccioni. Ora anche con le foto-trappola

La Redazione
Le foto-trappola di Ambiente 2.0
L'annuncio di Ambiente 2.0: se necessario si arriverà anche alle denunce
scrivi un commento 646

Il Consorzio Ambiente 2.0 ha avviato in queste ore le procedure necessarie per installare le fototrappole per contrastare l’abbandono di rifiuti nei luoghi sensibili individuati.

Lo rende noto un comunicato diffuso dalla stessa azienda che si occupa del servizio di igiene in città.

L’obiettivo del Consorzio, in accordo con l’Amministrazione Comunale e il Comando di Polizia Locale, è di prevenire azioni indisturbate di abbandono e smaltimento illegale sul territorio biscegliese di rifiuti domestici e ingombranti dei cittadini ma anche rifiuti non domestici e speciali di alcune attività non domestiche (commerciali, artigianali, industriali).

Se la prevenzione non sarà sufficiente e verranno accertate violazioni, si passerà al sanzionamento e, ove vengano rilevati gli estremi, anche alla denuncia.

Le fototrappole permetteranno infatti di identificare le persone intente ad abbandonare sacchetti e rifiuti e i fotogrammi degli abbandoni verranno automaticamente trasmessi al Comando di Polizia Locale che potranno accertare l’identità dei trasgressori e avviare le verifiche necessarie ad appurare infrazioni amministrative e, di concerto con la polizia giudiziaria, violazioni penali.

martedì 30 Maggio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:00)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti