Cronaca

​Servizio Civile a Bisceglie, 31 posti per giovani dai 18 ai 28 anni

La Redazione
Giorgia Preziosa
Giorgia Preziosa: "Importante opportunità per i giovani: diffondiamo i bandi"
scrivi un commento 1098

“Sono tante le occasioni per i giovani della nostra città di effettuare un’esperienza retribuita della durata di un anno grazie al Servizio Civile Nazionale ed è giusto renderle note e illustrare caratteristica per caratteristica alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi interessati”, spiega così la consigliera comunale Giorgia Preziosa le opportunità per i giovani dai 18 ai 28 anni (e 364 giorni) derivanti dai progetti di Servizio Civile in cui saranno impegnate diverse realtà cittadine.

Sono ben 31 le posizioni attive in sette tra associazioni e cooperative della città di Bisceglie: “Nello specifico si tratta di 7 posti per l’associazione ExpoItaly, 2 per la Pro Loco, 2 per il Movimento Cristiano Lavoratori, 4 per l’Avis, 4 per Pegaso onlus, 8 per la Misericordia di Bisceglie e 4 per la cooperativa Uno Tra Noi. Alcune di queste realtà hanno presentato diversi progetti per cui i loro volontari saranno impegnati in aree differenti”.

Si spazia dalla gastronomia, all’assistenza agli anziani e ai disabili, dalla gestione delle calamità naturali all’accoglienza ai profughi e agli immigrati, dalla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale al front office informativo.

“Per candidarsi basta visitare il sito www.serviziocivile.gov.it e cliccare sulla Puglia per poi visionare tutti i progetti approvati in città. Ci si può candidare entro le ore 14 del 26 giugno”, sottolinea la consigliera Preziosa, la quale tiene però ad aggiungere: “Ragazzi, abbiate l’abitudine di visitare siti istituzionali, associativi, governativi perché capita spesso che molti di questi progetti non vengano pubblicizzati. Ciò accade per maliziose scelte opportunistiche: si tratta, invece, di bandi pubblici aperti a quanti rispondano ai requisiti e che danno un’opportunità di lavoro costruttiva e remunerativa, un’esperienza che edifica e gratifica. Tutti devono essere al corrente di queste opportunità, non solo pochi e silenti eletti”.

“Per ogni dettaglio su consegna domande, allegati da consegnare e attestati da presentare, sono a completa disposizione”, conclude Preziosa, “conosco bene il mondo dell’associazionismo e quanto impegno e quanta dedizione profondano le associazioni per il bene del territorio, per cui tengo molto al fatto che giovani volenterosi e con voglia di lavorare per la città vengano a conoscenza di queste importanti opportunità”.

venerdì 2 Giugno 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:00)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti