Cronaca

Blitz antidroga a Bisceglie: tre arresti e due denunce

La Redazione
Blitz antidroga a Bisceglie
Smantellate due vere e proprie centrali dello spaccio. Nei guai anche altre due donne
scrivi un commento 3017

I Carabinieri della Tenenzandi Bisceglie, insieme al Nucleo Cinofili di Modugno, hanno portato antermine nella mattinata odierna una brillante operazione di polizia giudiziariannel corso della quale sono stati scoperti e destituiti ben due centrali dinspaccio.

Le operazioni, svolte a partire dall’alba di martedì, sono statenmirate a due distinti obiettivi, già oggetto di approfondita attenzione danparte degli investigatori dell’Arma: in un caso difatti si era dinanzi allanverifica delle prescrizioni imposte ad un arrestato domiciliare; nell’altro invece i militarinhanno inteso approfondire una segnalazione, attendibile e proveniente da piùnfonti, sulla base della quale un appartamento del centro storico eraninteressato da cospicuo via vai di persone, soprattutto nell’arco orarionpomeridiano e notturno.

Con l’aiuto di ZILO, un cane antidroga in forza al nucleo di Modugno, le operazioni sono state svolte rapidamente e con fasi pressochéncontestuali: all’accesso difatti il cane ha immediatamente fiutato i luoghi dinoccultamento dello stupefacente, consentendo di rinvenire e porre sottonsequestro complessivi 180 gr. di marijuana, 139 gr. di hashish, 28 gr. dincocaina (che verrà presto sottoposta ad approfondite indagini qualitative), 3 piante di marijuana in via di coltivazione, materiale per il confezionamento,nalcuni telefoni cellulari nonché 475 euro in contanti ritenuti proventondell’attività illecita.

Condotte presso la Tenenza Carabinieri di Bisceglie sono state arrestate tre persone,nun 23enne, sua madre 53enne – entrambi sloveni ma da anni residenti anBisceglie – ed un 40enne, italiano; mentre per i due uomini si sono aperte lenporte del Carcere di Trani, la donna è stata collocata agli arrestindomiciliari.

Per detenzione ai fini dello spaccio di stupefacenti, sono stateninfine deferite in stato di libertà due donne, madre e figlia, rispettivamenten35enne e 18enne, conviventi con l’italiano tratto in arresto.

mercoledì 14 Giugno 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 13:36)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti