Cronaca

Le segnalazioni su Biblioteca Sarnelli, Rigenerazione urbana e Consulta dei giovani

La Redazione
Angelantonio Angarano
Gli interventi dei Consiglieri comunali del Partito democratico Angelantonio Angarano e Roberta Rigante
scrivi un commento 232

Raffica di segnalazioni rivolte al Sindaco ed ai vertici di Palazzo di città, da parte dei Consiglieri comunali del Partito democratico Angelantonio Angarano e Roberta Rigante.

Si tratta di iniziative protocollate ad inizio mese dal gruppo del Pd all’attenzione dell’amministrazione comunale per sensibilizzala su temi attuali e sollecitare soluzionintempestive.

In particolare, lo sguardo dei consiglieri di opposizione è stato rivolto alla situazione della Biblioteca Sarnelli, al Bando regionale per la Rigenerazione urbana sostenibile ed alla attivazione della Consulta dei giovani. Altre segnalazioni riguardano la questione della pulizia della città. Ma di questi argomenti si erano occupati anche attraverso le interrogazioni di cui BisceglieLive.it aveva già dato conto nei giorni scorsi.

Ma ecco i testi delle tre segnalazioni evidenziate:

Caso Biblioteca Pompeo Sarnelli
I consiglieri comunali Angarano e Rigante «sollecitati da alcuni cittadini, sulla premessa chencon determinazione n. 121 del 24/04/2017 è stato aggiudicato in via definitivanl’appalto in oggetto alla ditta IMAGO COOP SOCIALE, con la presentenSEGNALANOnChe la biblioteca “Pompeo Sarnelli” di Bisceglie, frequentata da molti studenti ènancora chiusa al pubblico nella fascia oraria pomeridiana.nCHIEDONOnDi eliminare, almeno in via provvisoria, questo oggettivo disservizio ai dannindella cittadinanza e di riattivare l’apertura al pubblico nella fascia orarianpomeridiana.nIl tutto, come sempre, nell’esclusivo interesse della collettività.»

Rigenerazione Urbana Sostenibile
I consiglieri comunali Angarano e Rigante «considerato che non è più rinunciabile la sfida adnaffrontare lo “sviluppo urbano sostenibile” attraverso interventi e strategie basate sunazioni integrate ed innovative attraverso un percorso di partecipazione pubblicannon meramente formale ma sostanziale, con la presentenSEGNALANOnche con Deliberazione della Giunta Regionale 4 maggio 2017, n. 650 è statonapprovato il bando in oggetto che intende perseguire il miglioramento della vivibilitàne della sostenibilità nelle Aree urbane, ponendo particolare attenzione alle zonenurbane e alle fasce di popolazione più disagiate e marginali sotto il profilo socioeconomico.

Gli obiettivi riguardano in particolare:n
• Energia sostenibile e qualità della vita;n•
Adattamento al cambiamento climatico, prevenzione e gestione dei rischi;n
• Tutela dell’ambiente e valorizzazione delle risorse culturali e ambientali;n
• inclusione sociale e lotta alla povertà;

Dal momento che il termine per la partecipazione è di 60 giorni dalla pubblicazionendel bando, auspichiamo la partecipazione del nostro Ente in tempi congrui al fine dinnon perdere una sicura occasione di sviluppo della città.nIl tutto, come sempre, nell’esclusivo interesse della collettività».

Attivazione della Consulta dei Giovani
I consiglieri comunali Rigante e Angarano «considerato che già nell’aprile del 2012 il PDnmanifestava all’Amministrazione, attraverso la predisposizione di un Ordine delngiorno, l’opportunità della costituzione di una “Consulta Comunale Giovanile”, unnorganismo consultivo che elaborasse proposte su temi di interesse giovanile ednesprimesse un parere su problematiche specifiche con lo scopo di coltivare neinragazzi il senso di cittadinanza attiva e di appartenenza alla comunità locale, con lanpresentenSEGNALANOnche ad oggi, nonostante l’interrogazione consiliare del PD del 27/10/2014 a cui hanfatto seguito la discussione in consiglio comunale del 20/11/2014, nulla è stato fattonrelativamente alla proposta in oggetto.

CHIEDONOnChe l’Amministrazione, trascorsi ben cinque anni dalla nostra richiesta, si attivi pernaccogliere la proposta di costituzione della “Consulta Giovanile” con l’obiettivo dincreare un luogo privilegiato di confronto e dibattito democratico ove raccoglierensollecitazioni e proposte su tutto ciò che può riguardare la condizione giovanile pernpoi riportarlo al Consiglio Comunale.nIl tutto, come sempre, nell’esclusivo interesse della collettività.

mercoledì 14 Giugno 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 13:37)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti