Attualità

Applausi continui per “TimeLaps”, viaggio artistico nell’amore

Pinuccio Rana
close
Time Lapse di Antonio Caggianelli 17.06.2017
Lo spettacolo del ballerino-coreografo Antonio Caggianelli
scrivi un commento 373

Venerdì 16 e sabato 17 giugno pressonil Teatro Politeama di Bisceglie il ballerino-coreografo Antonio Caggianelli,nha presentato il suo musical “TimeLaps”, un viaggio artistico dell’amore in una sequenzanfulminea di emozioni e sfumature attraverso la danza che ha strappatonapplausi a tutta la platea del teatro.

Antonio, diplomato presso l’Ida Ballet Accademy di Steve La Chance, e’ un’artista che aveva gia’ndisseminato importanti biglietti da visita: ha iniziato il suonpercorso lavorativo in produzioni di grande rilievo come” La Divinancommedia ” all’ Arena di Verona; nel 2012 vola oltreoceano in ArabianEsaudita con la “la Carmen”; in televisione lavora nel corpo di ballondi “Italia’s got talent” per due edizioni consecutive, “Let’snDance” su canale 5, “Amici di Maria De Filippi” sempre sullenreti Mediaset, “Tutti pazzi per amore 3” su Rai 1. Tra il 2013 e il 2014 ènimpegnato nel musical “Ghost” tratto dall’omonimo film,nsuccessivamente nel 2015 lavora a fianco di Lorenza Mario e max cavallari inn”Diva il musical”, ha collaborato come danzatore con il Teatro Liricondi Cagliari.

Time-Lapse nasce dall’idea delnballerino e coreografo AntonionCaggianelli, prima allievo e adesso collaboratore della stessa Grazia Di Pinto (direttrice artistica della New DancenAcademy) che ha investito in questo progetto inedito portando portato un ondatandi freschezza ed emozione. Time-Lapse è uno spettacolo concepito in un assiemendi musica, effetti scenici e video e coreografie per le quali è statan importantissima la collaborazione del designer Francesco Muciaccia.

E’ la rappresentazione di un viaggiondell’amore, a tratti accompagnata dalla voce narrante di Gaetano Ranieri, in una sequenza fulminea di emozioni e sfumaturen con l’ intento di raffigurare il potere di esso ed il suo trasformarsincon il trascorrere del tempo. Partendo da un vecchio ricordo, una radio accesane una fotografia ormai sbiadita che prende vita conducendoci a toccare con manonle diverse forme dell’amore: da quello mai amato a quello materno, da quellonpassionale a quello folle fino ad arrivare all’essenza di ciò che siamo con ensenza amore.

Nellendue serate si sono esibiti sul palco ospiti importanti come Steve La Chance, Vittoria Markov ballerina di Amici 2016 e la cantante Vanna Sasso della Nuova Accademia Orfeon che ha interpretato magistralmente, “Mi sono innamorata di te” celebre canzonendi Luigi Tenco.

martedì 20 Giugno 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 13:21)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti