Attualità

La Puglia raccontata in 99 borghi

La Redazione
"Venti Liberi" oggi al Fortino
Dopo il successo di aprile, torna il progetto di Confcommercio, Confguide, Regione Puglia e Pugliapromozione. Le visite guidate nel Sud Barese
scrivi un commento 184

Riscoprire i borghi della Puglia, spesso turisticamente dimenticati ma ricchi di storie e tradizioni. È questo l’obiettivo che Confcommercio Puglia si propone con il progetto 99 Borghi – Racconto di Puglia, in collaborazione con Confguide Puglia, Regione Puglia e Pugliapromozione.

Nella prima edizione del progetto, lo scorso 2 aprile, sono stati coinvolti più di 90 comuni della Puglia. Il riscontro del pubblico è stato notevole, con 2.000 prenotazioni on line per le visite guidate, quasi 5000 partecipanti nella giornata e più di 10.000 “mi piace” sulla pagina Facebook dell’iniziativa.

Dopo il successo dell’evento, si è inteso individuare tre temi specifici con la previsione di visite guidate rispettivamente dei “Borghi dell’entroterra”, dei “Borghi marittimi” e dei “Borghi del gusto”.

La prima delle tre giornate si è svolta il 28 maggio in più di 40 comuni dell’entroterra pugliese e ha visto la presenza di circa 800 partecipanti.

Domenica 25 giugno 99 Borghi ritorna. Le guide certificate della rete Confguide continueranno a proporre visite gratuite nei centri storici della Regione. Le visite guidate si svolgeranno durante la mattina con inizio alle 10.

Protagonisti della giornata saranno i comuni della regione legati alla costa e al mare.

Attraverso storie e aneddoti, le guide regaleranno a turisti e residenti un’esperienza unica per conoscere la parte più autentica del territorio pugliese e ridarle il giusto valore artistico e culturale.

È possibile seguire l’iniziativa sui social tramite la pagina Facebook e il profilo Instagram “99 borghi”.

La partecipazione è aperta e gratuita.

Nel Sud Barese
Visite guidate a Bari, Mola di Bari, Monopoli e Polignano a Mare.

A Bari visita guidata tra le vie e i monumenti che raccontano la relazione tra Bari e il suo mare. Inizieremo il percorso dallo spiazzale del Fortino di Sant’Antonio Abate di fronte al Mercato del pesce. Questo è una fortezza del X secolo facente parte del sistema difensivo della città, ma avuto con il trascorrere dei secoli diversi rifacimenti. Qui i visitatori conosceranno la storia di questo interessante monumento con riferimento alla figura di sant’Antonio Abate e leggende legate al porto vecchio di Bari.

Sempre nella parte inferiore della muraglia lungo il lato mare, si osserverannoo preziosi resti di colonne, segni tangibili del porto, tra le quali predomina una colonna particolare che era posta sulla via Traiana. Da qui, si giungerà al punto più alto della città, sul terrazzo del Fortino di Sant’Antonio Abate, dove la’attenzione verrà catturata dal meraviglioso belvedere della città, circondata dall’immenso mare, amico speciale per tutti i baresi e pescatori. Si proseguirà poi per piazza Mercantile con il monumento della “colonna della giustizia”. Il percorso continua con la relazione tra Bari e Venezia visitando un piccolo tesoro tra le vie del borgo antico: la Chiesa di San Marco Veneziani, chiesa del X secolo.

A Mola in programma una passeggiata tra i vicoli della “terra”;, la città vecchia in prossimità del castello angioino e della chiesa madre; l’ariosa piazza xx settembre, il teatro “N. Van Westerhout ed i palazzi signorili; la stradina dei “fagioli”; e le tipiche sedioline; il porto turistico e peschereccio alla scoperta dei tesori del mare tra cui il gustoso polpo.

A Monopoli Il percorso è incentrato sul legame storico tra il mare e Monopoli. Si partirà dalla vecchia Piazza dei Mercanti (Piazza Garibaldi), Chiesa e Cripta degli Amalfitani e proseguirà verso il Castello Carlo V e poi lungo le mura fino a Porta Vecchia e Cattedrale. Il tour si concluderà al Porto Vecchio..

A Polignano ll tour prevede la visita indimenticabile nel suggestivo centro storico tra vicoli stretti e balconate a picco sul mare. Dall’arco Marchesale fino al lungomare Domenico Modugno vi racconterò storie e annedoti sui luoghi e le tradizioni del passato.

Per saperne di più
Informazioni sul sito www.99borghi.it e alla mail info@99borghi.it.

Il dettaglio delle visite guidate a questo link.

sabato 24 Giugno 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 13:14)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti