Attualità

La Confesercenti su “Mercato Elettronico Pubbliche Amministrazioni”

La Redazione
La Confesercenti su “Mercato Elettronico Pubbliche Amministrazioni”
Un sistema operativo suddiviso in "step" con il quale l'imprenditore potrà scegliere il tipo di assistenza necessaria per la sua impresa ed iniziare a vendere i proprio servizi e/o prodotti alle Pubbliche Amministrazioni
scrivi un commento 142

Si è svolta nei giorni scorsi presso il Future Center di Barletta, una giornata seminariale sul MePA – Mercato Elettronico delle Pubbliche Amministrazioni, fortemente voluta dalle Associazioni imprenditoriali di categoria Confesercenti, Confcommercio, CNA, Confapi della Provincia B.A.T. ed in collaborazione con Consip e la Camera di Commercio di Bari.

La giornata seminariale, prima del suo genere in Puglia, è stata incentrata sulle modalità utili a trarre vantaggio dalla “piattaforma”, messa a punto dalla Consip, denominata appunto MePA, che dà alle imprese la possibilità di interfacciarsi agevolmente con le Pubbliche Amministrazioni di tutta Italia.

“… l’ interesse nei confronti di questa tipologia di Mercato (che dal 2018 diventerà l’unico mezzo a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni per l’acquisto di beni e servizi) è in forte crescita…”; così ha iniziato il suo intervento la dott.ssa Angela Partipilo, Segretaria Generale della Camera di Commercio Bari – BAT, … per cui è apprezzabile l’iniziativa delle Associazioni di Categoria nel dare la possibilità, con questo meeting di approfondire quelli che sono gli aspetti salienti della “piattaforma acquistinretepa.it”.

I relatori intervenuti della Consip, la dott.ssa Francesca Minerva e il dott. Ignazio Favuzzi, hanno spiegato in modo molto semplice ed esaustivo tutti i passaggi necessari, sia per gli addetti delle Pubbliche Amministrazioni che per le imprese, per poter accedere ed iniziare ad operare sulla piattaforma.

Il Direttore della Confesercenti Provinciale B.A.T., dott. Mario Landriscina, ha voluto sottolineare che l’intento delle Associazioni organizzatrici è quello di dare nuovi servizi alle imprese ed in particolare, riferendosi al MePA, di voler coadiuvare chi volesse iniziare a vendere beni e servizi alle Pubbliche Amministrazioni.

Purtroppo, le imprese che si sono affacciate al Mercato Elettronico spesso hanno abbandonato il percorso, appena iniziato con la semplice registrazione, proprio perché l’accesso e la vendita sono risultati troppo complessi, sia in termini di tempo da dedicare, sia in termini di fattibilità. Ed è per questo motivo, dice il Dott. Landriscina, che, dopo aver creato uno Sportello dedicato esclusivamente al MePA presso il CAT Imprese Nord Baresi Srl, Società di servizi alle PMI del Sistema Confesercenti con sede a Trani, stiamo, insieme a Confcommercio, ConfApi e CNA lavorando per aprirne uno a nome di tutti presso il Future Center.

È stato messo a punto un sistema operativo suddiviso in “step” con il quale l’imprenditore potrà scegliere il tipo di assistenza necessaria per la sua impresa ed iniziare a vendere i proprio servizi e/o prodotti alle Pubbliche Amministrazioni.

A nome delle Organizzazioni Imprenditoriali che hanno avuto la sensibilità di promuovere sul territorio della Provincia B.A.T. un seminario, il dott. Landriscina esprime giusta soddisfazione per la buona riuscita della iniziativa che ha visto partecipare un nutrito numero di persone e ringrazia tutti i colleghi ed i collaboratori che hanno, con il loro contributo, dimostrato che, insieme, si riesce a mettere in campo iniziative molto utili alle imprese di ogni genere, offrendo sempre nuovi spunti per fare business.

martedì 27 Giugno 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 13:06)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti