Attualità

​Illustrati i progetti delle spiagge libere con i servizi attrezzati

Pinuccio Rana
Conferenza stampa del 4 luglio 2017
Gli esiti del bando di gara per la concessione a privati per sei anni, di tratti di costa
scrivi un commento 782

Si è svolta martedì 4 luglio a Palazzo di Città in via Trento la conferenza stampa per illustrare gli esiti del bando di gara per la concessione a privati per sei anni, di tratti di costa, emesso dal Comune di Bisceglie il 22 luglio 2016 con data scadenza 26 agosto 2016 e il nuovo volto che le spiagge biscegliesi assumeranno, probabilmente entro l’estate prossima. Presente all’incontro il sindaco Spina,il vice sindaco Fata, gli assessori Abascià, Di Pierro, Valente, Ruggieri, gli imprenditori e i progettisti che hanno vinto la gara d’appalto. I tratti di spiaggia interessati al cambiamento sono cinque per un totale di 5.993 mq di aree demaniali da riqualificare, con un investimento previsto di circa un milione e mezzo di euro e stimati circa 120 nuovi posti di lavoro, oltre all’indotto.

Questi gli esiti del bando di gara:S.01 località “La Testa” (per una superficie complessiva dell’area demaniale in concessione di 1.453 mq) alla ditta Mori srl di Bisceglie; S.02 località quarta scala “balconata di Salsello” (per una superficie complessiva dell’area demaniale in concessione di 1.500,50 mq) alla ditta Lattanzio Andrea di Andria; S.03 località “La Salata”, (per una superficie complessiva dell’area demaniale in concessione di 1.219 mq) sarà gestita nel primo tratto da La salata 2.0 srl di Bisceglie; nel secondo tratto S.04 “La Salata”, (per una superficie complessiva dell’area demaniale in concessione di 1.404,58 mq) dalla ditta D’Ambrosio Francesco, di Bisceglie; S.05 località “La Terrazza” (per una superficie complessiva dell’area demaniale in concessione di 37 mq +340 mq) alla ditta Al.Ve srl di Barletta. Resta invece ancora aperto il bando S.06 per l’affidamento in concessione della spiaggia del Pretore. Alla conferenza era presente il disability manager Nicola Marzano della Sidima (con cui il Comune ha firmato un protocolo d’intesa il 02.07.207 per dare il supporto alle imprese aggiudicatarie dei tratti di spiagge per dotarle di completa accessibilità alle spiagge e al mare alle persone diversamente abili, in modo da renderle inclusive per tutti. Va precisato che per i bandi di gara in oggetto, trattasi di spiaggia ad ingresso libero dotata di servizi minimi a pagamento. Per spiaggia libera con servizi si intende l’ area demaniale marittima in concessione al soggetto che eroga i servizi legati alla balneazione, alla condizione che almeno il 50% della superficie concessa e del relative fronte-mare restino liberi da ogni attrezzatura del gestore. In relazione a ciò il progetto di allestimento comprende l’esecuzione di interventi per la sistemazione sia a monte che e a valle dell’area in concessione al fine di renderle fruibili per la libera balneazione in sicurezza con ghiaia e/o pedane complanari in legno secondo i parametri previsti dal vigente PRC(Piano regionale Coste).

«Una vera e propria rivoluzione per la balneazione – ha definito il sindaco Francesco Spinaquesti interventi da attuarsi entro l’anno prossimo: tratti di costa messi a gara e aggiudicati con progetti importanti sotto il profilo dei servizi, della pulizia, della custodia e sopratutto dell’accessibilità ai portatori di disabilità. Questi investimenti privati, sommati ai due milioni di euro concessi per il ripascimento del litorale ottenuti dal comune di Bisceglie, non graveranno sulle tasche dei cittadini, ma porteranno certamente sviluppo e un in incremento dei flussi turistici». Il disability manager Nicola Marzano ha dichiarato alla fine delle presentazioni dei progetti: «Si tratta di progetti meritevoli ma in cui manca ancora uno studio approfondito sulla disabilità. Le spiagge non devono essere solo accessibili ma inclusive. Bisogna sforzarsi di garantire la fruibilità autonoma anche a ragazzi autistici. Siamo in tempo e lavoreremo insieme per migliorare nell’ottica di fare di Bisceglie un punto di riferimento per tutta la Puglia».

mercoledì 5 Luglio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 12:50)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti