Attualità

L’importanza di vivere in un appartamento classe A

La Redazione
foto immbolie Classe A
Le caratteristiche di una casa in classe energetica A che non hanno gli altri immobili, ce lo spiega l'ing. Pantaleo Amato tecnico dell'impresa Costruzioni Sant'Andrea Srl,
scrivi un commento 633

Quali caratteristiche ha oggi una casa in classe energetica A che non hanno gli altri immobili

La maggior parte delle costruzioni esistenti in Italia rientra nelle classi energetiche meno efficienti e quindi più dispendiose sotto il profilo dei consumi. Tuttavia, anche grazie ad una normativa di settore divenuta sempre più stringente negli ultimi anni, alcuni casi virtuosi cominciano ad affacciarsi sul mercato. Per capire meglio quali sono le caratteristiche ed i benefici delle case in classe A, ovvero quelle che rispettano i principi del risparmio energetico, abbiamo scambiato qualche parola con l’ing. Pantaleo Amato, tecnico di fiducia dell’impresa Costruzioni Sant’Andrea Srl, che ha investito proprio nell’edilizia a basso consumo energetico.

Quali sono le caratteristiche di una casa in classe energetica A?
Per ogni unità residenziale progettata è necessario determinare i consumi di energia primaria per la climatizzazione invernale ed estiva, la produzione di acqua calda sanitaria, la ventilazione meccanica degli ambienti. Tali valori vengono misurati in kwh/m2 annui: se l’edificio è ben coibentato, adeguatamente protetto dalla radiazione solare nei mesi estivi ed è dotato di impianti efficienti e ben dimensionati questo valore diviene molto basso. Per intenderci, quanto più esso si avvicinerà a “0”, tanto minore sarà la spesa energetica per gli abitanti dell’edificio poiché meno frequente sarà il ricorso agli impianti per ottenere condizioni di comfort termoigrometrico all’interno degli ambienti.

Per far sì che ciò avvenga, nella realizzazione di un immobile cosa bisogna fare?
È fondamentale progettare e realizzare un buon involucro, che possieda caratteristiche di alta resistenza termica, ottenibile mediante l’utilizzo di materiali isolanti adeguati e la loro corretta posa in opera. L’involucro deve proteggere sia dal freddo che dal caldo. Isolando l’involucro, quindi realizzando una barriera tra temperatura esterna e ambiente interno, si creano le migliori condizioni di comfort sia in inverno che in estate.

Dove sono presenti appartamenti ancora disponibili con queste caratteristiche?
In via Imbriani, in pieno centro quindi, con esposizione diretta sulla stessa via, come si può percepire dalle foto, in grado di soddisfare tutte le esigenze, a prezzi davvero interessanti. Gli appartamenti sono dotati di tecnologie finalizzate a garantire bassi consumi energetici: riscaldamento autonomo a pavimento, impianto fotovoltaico, solare termico. Per quanto lo stabile sia già finito ed abitato, daremo la possibilità a chi si accaparrerà gli ultimi immobili, di personalizzarli con finiture di primissima scelta e in grado di soddisfare tutti i gusti, per non parlare delle ampie verande e della vista mozzafiato di tutta Bisceglie sino al mare. Infine, vorrei evidenziare che le nostre case sono state progettate non solo per garantire bassi consumi energetici, ma anche nell’ottica della sostenibilità ambientale: esse hanno seguito, infatti, in fase progettuale, il “Protocollo ITACA Puglia”, che è la certificazione di sostenibilità degli edifici vigente nella nostra Regione. Si tratta di un ottimo punto di partenza, considerando che rappresenta “un significativo miglioramento della prestazione rispetto ai regolamenti vigenti e alla pratica corrente”.

Inoltre sono realizzate secondo le nuove norme tecniche sulle costruzioni, garantendo in tal modo maggiori standard di sicurezza e maggiore durabilità rispetto al passato.

Esistono particolari agevolazioni per chi acquista immobili in classe energetica A da Impresa Costruttrice?
Si. La legge di stabilità 2016, indipendentemente dalle note agevolazioni fiscali “prima casa”, prevede che ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, si detrae dall’imposta lorda, fino alla concorrenza del suo ammontare, il 50 per cento dell’importo corrisposto per il pagamento dell’IVA in relazione all’acquisto, effettuato entro il 31 dicembre 2017, di unità immobiliari a destinazione residenziale, di classe energetica A o B, cedute dalle imprese costruttrici delle stesse.

Contatti: COSTRUZIONI SANT’ANDREA S.R.L. – Via S. Andrea n. 256 – 76011 – Bisceglie (BT). Amministratore Unico rag. Vitantonio Palmieri.

Contatti telefonici: 337931633 – 0803968177

venerdì 7 Luglio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 12:50)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti