Attualità

Cattivi odori dall’isola ecologica di via Padre Kolbe, interviene il Sindaco

La Redazione
Isola ecologica
L'azienda precisa di aver la situazione sotto controllo
scrivi un commento 535

Da qualche giorno i residenti del quartiere di Sant’Andrea, nelle vicinanze dell’isola ecologica di via Padre Kolbe, avvertivano nell’aria esalazioni malsane emanate da sostanze organiche in decomposizione e avevano provveduto a fare segnalazioni alll’ufficio della polizia municipale.

«Ho contattato personalmente la Polizia Municipale al fine di accertare le cause dei miasmi provenienti dall’isola ecologica di via Padre Kolbe».

E’ quanto affermato dal Sindaco Francesco Spina in un comunicato diffuso nella tarda serata di sabato.

«Questa situazione, soprattutto nel periodo estivo – ha aggiunto il Sindaco -, non è assolutamente normale ed accettabile e nelle prossime ore, dopo i rilevamenti in corso, verificheremo eventuali responsabilità gestionali della ditta e provvederemo eventualmente ad avanzare opportune contestazioni e a prendere i necessari provvedimenti sanzionatori».

Dall’azienda fanno sapere di essere venuti a conoscenza tempestivamente del problema e che si stanno mettendo in atto tutti gli interventi possibili per evitare il ripetersi dell’emergenza e ridurne gli effetti. La situazione, come è noto, dipende anche dai contemporanei lavori di ripristino del Centro di raccolta di Salsello (che è ormai prossimo alla riapertura) che costringe a concentrare la raccolta dell’intera città nel Centro di via Padre Kolbe».

domenica 9 Luglio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 12:42)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti