Cronaca

Il Comune di Bisceglie pronto a candidarsi per nuovi finanziamenti

La Redazione
Un casale di Bisceglie
La Giunta ha recepito lo studio di fattibilità del Parco agricolo multifunzionale di valorizzazione delle torri e dei casali del Nord barese
scrivi un commento 383

La Giunta Municipale di Bisceglie nell’ultima seduta ha preso atto e recepito lo studio di fattibilità del “Parco Agricolo Multifunzionale di Valorizzazione delle Torri e dei Casali del Nord Barese” in attuazione del Piano Territoriale Strategico “Patto Città-Campagna” che mira a restituire qualità ambientale e paesaggistica sia al territorio urbano, definendone con chiarezza margini, funzioni e spazi storici, sia al territorio rurale restituendone le specificità funzionali tipiche e originarie.

Tale studio costituisce uno strumento indispensabile per presentare candidature ed accedere ai finanziamenti per la realizzazione di “Progetti Integrati di Paesaggio nell’ambito del Piano Paesaggistico Territoriale della Regione Puglia in attuazione del Programma Regionale di Azioni per l’Ambiente”.

Lo rende noto un comunicato diffuso da Palazzo di città.

Lo studio di fattibilità è stato finanziato in coerenza con il Protocollo d’Intesa sottoscritto da Regione Puglia, con i comuni dei raggruppamenti denominati “La Terra di Mezzo”, di cui fa parte il Comune di Bisceglie, e “Torri e Casali del Nord Barese”.

“Le straordinarie realizzazioni di questi anni da parte della mia Amministrazione non sono arrivate per caso ma sono state il frutto di un attento, continuo e competente lavoro di programmazione. – Ha dichiarato il sindaco Francesco Spina al termine della Giunta Municipale – Anche questo studio di fattibilità rappresenta il primo tassello essenziale per poter accedere ad ulteriori finanziamenti per realizzare opere di valorizzazione e tutela del nostro territorio”.

martedì 25 Luglio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 12:10)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti