Calcio

Il Bisceglie batte la primavera dell’Udinese per 7-1

Alessandro Ciani Passeri
La comitiva nerazzurra saluta il Friuli. Foto ricordo con le responsabili dell'Hotel Saustri di Sutrio.
La squadra nerazzurra dopo 18 giorni lascia il Friuli vincendo l'ultimo test prima del rientro in Puglia. Domenica il debutto stagionale in Coppa Italia nel derby contro la Fidelis Andria
scrivi un commento 392

Si chiude con una vittoria nel test amichevole contro la primavera dell’Udinese calcio il ritiro precampionato dell’A.S. Bisceglie, ripartito questa sera per la Puglia.

Dopo 18 giorni di duro lavoro, la formazione allenata da mister Zavettieri rientrerà a Bisceglie nella mattinata di domani e svolgerà una leggera sgambatura al “Ventura”.

Sabato invece è prevista una seduta di rifinutura a porte chiuse.

Ritornando all’amichevole odierna, i nerazzurri hanno superato la formazione primavera dell’Udinese per 7-1. Ancora in grande spolvero l’attaccante Alessandro Gabrielloni, autore di una doppietta (per lui anche un palo), che si conferma il miglior marcatore nerazzurro in questa fase precampionato.

A segno anche Toskic su rigore (che firmava il parziale 2-1 prima del 45′, dopo l’iniziale vantaggio del Bisceglie su autorete scaturito da una conclusione dalla distanza di Giron, e del pari bianconero di Djoulou) Lugo, Montinaro e Jovanovic.

Soddisfazione dello staff tecnico biscegliese per questo test che ha mostrato i netti progressi avuti dalla squadra in questa lunga fase precampionato.

Da Domenica si inizierà a fare sul serio con il match del “Degli Ulivi” contro la Fidelis Andria, gara valevole per il primo turno del triangolare di Coppa Italia.

Tabellino: Bisceglie – Udinese primavera 7-1

As Bisceglie: Alberga (60’st Crispino), Delvino (1’st Markic), Giron (1’st Jurkic), Toskic (59′ Lugo), Petta (60′ Migliavacca), Diallo (60′ Raucci), Turmalaj (1’st Risolo), Boljat (1’st Montinaro), Gabrielloni (75′ Lame), Guadalupi (60′ Jovanovic), D’ancora (60’st Vrdoljac).

Udinese primavera: Scordino, Donadello, Paoluzzi, Caiazza,Odasso, Vasko, Brunetti, Gkertsos, Djoulou, De Nuzzo, Bocic. Panchina: Pizzignacco, Vedova, Ermacora, Filipiak, Battistini, Pecos Melo, Kubala, Minwegen, Siverio, Kanate, Ndreu, Gislimberti.

Marcatori: 2′ autorete Paoluzzi (B), 34 Djolou (U), 40 Toskic su rig (B), 50′, 67′ Gabrielloni (B), 60′ Lugo (B), 80′ Montinaro (B), 88′ Jovanovic (B).

venerdì 4 Agosto 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 11:46)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti