Cronaca

Finanziamento da 25mila euro per la bonifica dei rifiuti nell’agro di Bisceglie

La Redazione
Fondi per ripulire le campagne dai rifiuti - archivio
Stanziamento della Regione Puglia per fronteggiare l'emergenza rifiuti nel passaggio dei vari comuni alla differenziata porta a porta
scrivi un commento 298

La domanda del Comune di Bisceglie per il finanziamento della bonifica delle strade extraurbane è stata accolta dalla Regione Puglia.

Il finanziamento pari a 24.600 euro è stato ottenuto grazie alla tempestiva presentazione di un articolato progetto da parte del Comune con l’indicazione delle località da bonificare e corrisponde integralmente alla somma richiesta per eseguire gli interventi.

Lo rende noto un comunicato diffuso da Palazzo di città.

“Questo finanziamento – ha precisato il sindaco Francesco Spina – riguarda interventi non previsti nel contratto di gestione del servizio di igiene urbana. Si tratta quindi di somme che fanno risparmiare direttamente i cittadini biscegliesi e che non ricadono sulla TARI da pagarsi l’anno prossimo. Complimenti alla Regione Puglia che, comprendendo le difficoltà di tutte le città pugliesi ad adeguarsi al sistema integrale della raccolta “porta a porta”, è intervenuta con un cospicuo finanziamento regionale per sostenere la pulizia delle zone extraurbane, importanti dal punto di vista ambientale e spesso anche dal punto di vista storico e culturale. Il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nell’agro, fenomeno aggravato sicuramente dall’obbligatorietà del sistema di raccolta “porta a porta”, va arginato non solo con attività preventive e controlli ( fototrappole ecc.) ma anche attraverso gli interventi di bonifica come quello sostenuto alla Regione Puglia dalla Regione Puglia”.


lunedì 14 Agosto 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 11:15)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti