Cronaca

Nessuna traccia di alga tossica a Bisceglie a luglio e agosto

La Redazione
Alga Tossica
I prelievi effettuati da Arpa Puglia confermano la pulizia del mare biscegliese
scrivi un commento 358

Nonostante le temperature altissime di questa estate non solo dell’aria, ma anche dell’acqua dell’Adriatico, Bisceglie è passata indenne dal pericolo dell’ostreopsis ovata, la microalga che sprigiona microparticelle tossiche, tanto da essere definita comunemente “alga killer”.

Negli scorsi anni è stata al centro di roventi polemiche e, soprattutto, delle preoccupazioni dei bagnanti e degli operatori turistici. Questa estate, invece, Bisceglie si segnala per acque limpide, senza inquinamento ed anche senza alga tossica.

La conferma arriva da Arpa Puglia che, in collaborazione con la ASL e con il comune, durante i mesi estivi ha effettuato prelievi due volte al mese, per valutare i livelli di questa microalga nelle acque pugliesi e adottare i rimedi che si ritengono opportuni. Il limite massimo è fissato in dieci mila cellule per ogni litro alga; superato questo valore è necessario intervenire per tutelare i bagnanti.

Secondo il bollettino Arpa i prelievi effettuati indicano assenza di Ostreopsis Ovata nelle acque di Bisceglie con valore 0 rilevato nelle acque del fondo, sia a luglio che ad agosto.

domenica 20 Agosto 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 11:06)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti