Cronaca

Il Nucleo Guardie Ambientali rinuncia al contributo comunale

La Redazione
Il Nucleo Guardie Ambientali di Bisceglie
La nota dell'Amministrazione che chiarisce i contorni della vicenda
scrivi un commento 301

Il Comune di Bisceglie, dal 1 gennaio 2015, ha stipulato con il Nucleo Guardie Ambientali una convenzione di 4.000 euro per la collaborazione con l’ente nella tutela dell’ambiente e per interventi di protezione civile.

Il contributo è stato liquidato a seguito di rendicontazione delle spese sostenute dall’associazione per i servizi resi, in collaborazione con la Polizia Locale, finalizzati al contrasto dell’abbandono illecito dei rifiuti sul territorio comunale, all’ausilio per la viabilità in occasione di eventi e manifestazioni pubbliche, nonché per protezione civile.

Lo rende noto un comunicato diffuso da Palazzo di città che ha anche ufficializzato che nel periodo 2015 – 2017, a seguito di ricognizione del Comando di Polizia Municipale, il personale volontario del Nucleo Guardie Ambientali ha elevato le seguenti sanzioni:
– anno 2015: 7 verbali
– anno 2016: 4 verbali
– anno 2017: 2 verbali

“Prendo atto con rammarico della rinuncia del Nucleo Guardie Ambientali al contributo comunale previsto per il sostegno ed il supporto all’azione della Polizia Locale nella tutela dell’ambiente – ha sottolineato il Sindaco Francesco Spina -. Gli uffici comunali, visti i numeri delle sanzioni elevate e i precedenti contributi comunali, hanno ritenuto congruo il contributo di € 1.000”.

mercoledì 23 Agosto 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 10:58)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti