Cronaca

Pescereccio urta gli scogli del molo e rischia di affondare

Francesco De Noia
Pescereccio urta gli scogli del molo e rischia di affondare
Decisivo l'intervento della Capitaneria di porto per evitare la dispersione in mare del carburante
scrivi un commento 171

E’ stata messa in sicurezza solo dopo molte ore l’imbarcazione che nella notte tra mercoledì e giovedì ha rischiato di affondare all’ingresso del porto dopo aver urtato contro gli scogli del molo di ponente a Bisceglie.

Si tratta del motopesca biscegliese Uragano che è stato portato a riva grazie al contributo determinante della Capitaneria di Porto che ha fatto scattare l’operazione antiinquinamento per evitare che il gasolio contenuto nel serbatoio potesse disperdersi in mare.

Sul posto anche i Vigili del fuoco di Molfetta. Nessuno dei componenti dell’equipaggio ha riportato problemi fisici.

giovedì 7 Settembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 10:37)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti