Politica

Valente: «Silvestris? Niente regole e nessun rispetto delle istituzioni»

La Redazione
Vincenzo Valente
La replica dell'Amministrazione comunale al comizio dell'ex eurodeputato
scrivi un commento 440

E’ durissima la replica dell’Amministrazione comunale all’attacco frontale portato dall’ex eurodeputato Sergio Silvestris, ora a capo della coalizione Bisceglie 2018.

Ecco le parole dell’assessore Vincenzo Valente:

«Ritorno in politica peggiore non poteva esserci per Silvestris! Il numero 13, data del comizio nel caso di giovedì, non ha portato bene all’ex – ex- …..! Nel 2013 , numero che ritorna, la sua ultima dichiarazione di carattere politico – programmatico con l’abbandono ed il famoso “passo a lato” , fu “in favore del rinnovamento della classe politica cittadina”!.

Giovedì, accompagnato da uno sparuto gruppo di rappresentanti anche forestieri del suo partito, il ritorno con i suoi “propositi” e con una brutta caduta di stile “ ignorando e violando le norme che regolano le attività di pubblica manifestazione politica”.

Un politico di vecchio corso trentennale, approdato al liberalismo riformista di Berlusconi, non poteva non conoscere e non sapere che tali manifestazioni politiche devono essere comunicate in anticipo ed autorizzate alle Istituzioni attraverso le autorità di Pubblica sicurezza e si devono tenere lontane dal monumenti ai Caduti e dagli altri simboli scultorei che testimoniano la storia della Città, come il busto del Sindaco Paternostro.

Una brutta caduta di stile e una palese violazione di regole e norme di legge che la dicono lunga sulla mancanza di lucidità a causa della “brama” di potere!

Il programma del “neo politico” Silvestris appare chiaro: niente norme, zero regole e nessun rispetto delle Istituzioni! Forse in linea con quella che è stata la cultura e la sua storia personale politica? Vedremo».

venerdì 15 Settembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 10:24)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti