Attualità

Nicola Losapio su Rai 1 con “Il Paradiso delle Signore”

Francesco Sinigaglia
L'attore biscegliese Nicola Losapio
L'attore biscegliese ha una parte nella fiction televisiva
scrivi un commento 1622

L’attore biscegliese amatissimo da pubblico e critica Nicola Losapio torna sugli schermi televisivi della grande fiction di Rai 1 con “Il Paradiso delle Signore”, targata AuroraTV con protagonisti Giuseppe Zeno e Giusy Buscemi e Alessandro Tersigni. La vicenda è ispirata al romanzo “Al Paradiso delle Signore” di Émile Zola e ambientata nella Milano del 1956.

Abbiamo incontrato l’attore che ci ha parlato dei nuovi progetti cominciando con il paragonare l’esperienza della vita a quella del lavoro dell’attore: parlando di James Dean, infatti, ha sostenuto che «Capire il completo significato della vita è compito dell’attore; interpretarla il suo problema; ed esprimerla la sua missione. Essere un attore è la cosa più solitaria del mondo. Sei completamente da solo con la tua concentrazione e con la tua immaginazione, e quello è tutto ciò che hai. Essere un buon attore non è facile. Essere un uomo è ancora più difficile».

Il biscegliese Losapio si prepara ad affrontare sempre più nuove ed avvincenti sfide alzando l’asticella di difficoltà: con la compagniAurea, a teatro, sta preparando un nuovo debutto per la Città e una torunée nazionale; a cinema si trova su più set lavorando per grandi registi.

E’ possibile visionare un momento d’arte dell’attore su youtube all’indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=vpNfL5MI8HM.

Nicola Losapio continua infaticabile alla realizzazione del suo sogno della recitazione che giorno dopo giorno si sta avverando: dopo il film “Quo Vado” di Checco Zalone e “Honeymoon” per la regia di Salvatore Allocca, è stato impegnato nella nuova produzione della serie made in Puglia con Franco De Giglio e Gianni Di Marzo dal titolo “Il Portinaio”. Negli scorsi mesi, inoltre, l’attore ha preso anche parte al set “Dalida” con Riccardo Scamarcio, presso il Teatro Ariston di Sanremo sotto la regia di Lisa Azuelos, per un film prodotto da un’azienda francese per l’Europa, oltre che per Rai 1.

lunedì 18 Settembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 10:16)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti