Cultura

L’attore e poeta biscegliese Nicola Ambrosino incanta Giovinazzo

Francesco Sinigaglia
Nicola Ambrosino incanta Giovinazzo
In scena per la "Notte bianca della Poesia"
1 commento 302

Presso il Palazzo Vescovile, in via Marco Polo, a Giovinazzo, sabato 23 settembre, alcuni poeti e scrittori biscegliesi sono andati in scena per la “Notte bianca della Poesia”.

Il tradizionale appuntamento organizzato da Nicola De Matteo, dal Comune di Giovinazzo, da Bari Metropolitana e Regione Puglia, ha visto protagonista, infatti, l’Accademia della Lingua Barese “Alfredo Giovine”, anche quest’anno coinvolta per la sezione dedicata alla poesia vernacolare non solo di Terra di Bari.

Tra i biscegliesi che si sono distinti nell’ambito della cerimonia troviamo l’attore e poeta Nicola Ambrosino che ha commentato: «Essere interrotti da fragorose risate, durante la declamazione delle mie poesie umoristiche, da un pubblico che ti applaude a scena aperta; sentirti dire un entusiastico “Bravo Nicola!” da una bambina di sei anni e ricevere oltre seicento visualizzazioni, per una delle mie poesie dialettali, recitate sabato 23 settembre nel corso della manifestazione “Notte Boanca della Poesia” di Giovinazzo, sono soddisfazioni che ripagano ampiamente, un cultore, poeta, appassionato dialettologo, per tutti i sacrifici fatti nell’affrontare e mettere su carta, la difficile ma bella lingua madre, che è il dialetto biscegliese».

Quando la declamazione si unisce all’esperienza venticiquennale nel mondo del Teatro, tutto appare ancora più facile ed entusiasmante: l’abnegato e serio lavoro di poeta-attore di Ambrosino rende vivo l’interesse del reading poetico, portando il pubblico, anche di fuori città, a godersi l’ironia, la comicità e la satira di costume, nelle poesie declamate nella serata.

Ha concluso la chiacchierata Nicola Ambrosino ringraziando l’organizzatore Nicola De Matteo, il Presidente dell’Accademia della Lingua barese, dr. Felice Giovine e tutto il pubblico di poeti e cittadini presenti nella splendida serata. Calliope, anche in dialetto, ha saputo splendere di luce propria.

mercoledì 27 Settembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 10:08)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
carmela.matullo
carmela.matullo
4 anni fa

Onorata della amicizia con Nicola Ambrosino, persona ,oltreché brava nei suoi ambiti professionali e culturali, anche e soprattutto buona ,generosa, di una generosità non di maniera, ma di atteggiamenti sinceri! Auguri e Congratulazioni,Nicola.,da parte mia e di Armando.