Calcio

Primi tre punti stagionali per il Don Uva che batte 3-2 l’Atletico Orta Nova

La Redazione
Il Don Uva calcio - repertorio
Il match si è giocato al "Mirko Variato" di Bari
scrivi un commento 140

Primi tre punti stagionali per il Don Uva Calcio 1971 che si impone 3-2 su un ostico Atletico Orta Nova. Ancora indisponibile il campo casalingo, il match si è giocato al “Mirko Variato” di Bari. Risultato giusto nel complesso, ma sofferto, perché sono stati gli ospiti a passare in vantaggio nel primo tempo.

Match bello e avvincente, soprattutto dopo una prima fase di studio. È al 20’ che il risultato si sblocca con un lampo del capitano Muschitiello il quale batte l’incolpevole Troilo grazie un bel tiro da posizione defilata. I padroni di casa accusano il colpo ed è proprio il portiere biancogiallo a chiudere la saracinesca a Veneziano, che gli si presenta davanti a tu per tu.

Per il Don Uva la partita cambia nella seconda frazione di gioco. I ragazzi di mister Carlucci rientrano in campo con un piglio diverso, motivati a ribaltare il risultato, tant’è che al 2’ Tommasi pesca Pasculli il quale, complice di una disattenzione difensiva e solo davanti al portiere, trafigge al volo quest’ultimo con un sinistro a incrociare nel sette.

Sulle ali dell’entusiasmo, dopo solo tre minuti i biscegliesi trovano il raddoppio. Dopo una bella incursione, capitan Troilo al limite della linea dell’out mette al centro la sfera che Amoroso spinge in rete: 2-1.

Il match cambia nuovamente volto ed è il Don Uva adesso a chiudersi per mettere in cassaforte il risultato. Ma l’Orta Nova non demorde e al ventesimo trova il gol grazie a Veneziano, il quale con un tap-in pareggia i conti sfruttando un’indecisione biancogialla. I padroni di casa non ci stanno e, dopo alcune occasioni su entrambi i fronti arriva il gol-partita dell’’Airone’ Pisani (subentrato a Troilo) il quale s’infila tra le maglie foggiane e con freddezza batte l’estremo difensore con un bel rasoterra.

Da segnalare un gol dubbio annullato a Cataldo – il quale, in proiezione offensiva, aveva bucato per la quarta volta Laccetti – così come l’espulsione per proteste di Pasculli.

“Sono contento di aver regalato i tre punti alla squadra – ha commentato a caldo Pisani – e questo gol lo dedico allo staff dirigenziale: mister, direttore e tutti coloro che sono dietro questa meravigliosa realtà, i quali mi hanno spronato a dare il massimo fisicamente e mentalmente, oltre ad aver creduto in me”.

La prima vittoria stagionale biancogialla arriva grazie a una forte motivazione e coesione del team, così come sottolinea il mister in seconda Lorenzo Brunetta: “Non è stata una partita semplice. Il primo gol ci ha tagliato le gambe, però la nostra forza è nel gruppo, che non si ferma davanti alle difficoltà e reagisce eroicamente per superarle. Infatti nel secondo tempo siamo rientrati più propositivi e cattivi e questo ci ha ripagato. Peccato per l’espulsione di Mattia, ma oggi era importante vincere”.

Articolo a cura dell’ufficio stampa

DON UVA CALCIO 1971

Troilo R., Colangelo, Cataldo, De Cillis, Porcelli, Tommasi (Simone dal 52’ s.t.), Dell’Olio (Mastrototaro dal 28’ s.t.), Sallustio, Amoroso, Pasculli, Troilo E.(Pisani dal 19’ s.t.).

Panchina: Pedone, Povia, Simone, Camporeale, Mastrototaro, Pisani, Montrone.

Allenatore: Carlucci

ATLETICO ORTA NOVA

Laccetti, Vigorito (Tudisco dal 41’ s.t.), Pertosa, Moriglia, Pompetto, Compierchio, Ramunno, Festa, Muschitiello (Di Leo dal 3’ s.t.), Stramaglia, Veneziano (Gervasio dal 24’ s.t.).

Panchina: D’Angelo, Bondini, Lovasto, Tudisco, Gervasio, Caputo, Di Leo.

Allenatore: Bertozzi

Arbitro: Cimini

Marcatori: Muschitiello (20’ p.t.), Pasculli (2’ s.t.), Amoroso (5’ s.t.), Veneziano (20’ s.t.), Pisani (38’ s.t.).

lunedì 2 Ottobre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 9:53)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti