Attualità

Festa dell’accoglienza al Plesso “A. Di Bari” del 3° Circolo di Bisceglie

Violetta Giacomino
Festa dell’accoglienza al Plesso "A. Di Bari" del 3° Circolo di Bisceglie
Avviato il progetto "Io, Io, Io … e gli altri"nella Scuola dell'infanzia
scrivi un commento 353

Avviato il progetto curricolare dell’anno scolastico 2017/2018 intitolato : “Io, Io, Io … e gli altri”nella Scuola dell’infanzia del 3° Circolo “ S. G. Bosco” di Bisceglie, ispirato alle tematiche dell’amicizia,della solidarietà, della cittadinanza e della cultura nella tradizione delle feste.

Ogni anno, secondo una prassi consolidata il team docente organizza una festa dell’accoglienza a tema, che quest’anno s’ispira alla prima unità di apprendimento “eccomi qua”del progetto. Il plesso “ A. Di Bari”il 6 ottobre , alla presenza di genitori e della preside Maura Iannelli , ha coinvolto tutte le cinque sezioni , i bambini più grandi hanno dato il loro benvenuto ai tre anni con canti mimati e frasi sul tema dell’amicizia, indossando puzzle colorati con la scritta “ Tu sei un pezzo di noi” per trasmettere il messaggio dell’unione e dell’incastro per costruire insieme il percorso di una comunità scolastica come spazio accogliente e di crescita condivisa. Due bambini di 4/5 anni per ogni sezione, dopo il canto di benvenuti, hanno recitato una poesia a rima baciata intitolata: tu sei un pezzo di noi, di cui estrapoliamo un breve stralcio : “ A tutti voi il nostro saluto ed un lieto benvenuto al bambino e al genitore, una carezza e una stretta di mano ed insieme andremo lontano …. tanta amicizia da regalare e tanta voglia di imparare, ora vieni qui se vuoi giocare, corri dentro , ora sei tra di noi in un pezzo di noi … Allora buona Scuola e buon lavoro”.

I bimbi di tre anni, accompagnati dai rispettivi genitori, hanno giocato con indovinelli, un percorso motorio e indizi di parole da completare. Dopo ogni performance, la coppia del genitore col bimbo ha posato sul pavimento un pezzo di puzzle colorato come ideale percorso di entrata nella scuola dell’Infanzia e si è unita alle sezioni di appartenenza.

La chiusura finale in coro, in cerchio bimbi e genitori con lancio di palloncini colorati, seguita da un buffet è stata preceduta dal saluto della Dirigente, Maura Iannelli , che ha invitato al rispetto delle regole e alla collaborazione tra scuola e famiglia nel rispetto dei propri ruoli e compiti , evidenziando il valore formativo dei “ No” per una migliore crescita personale e ringraziato i presenti con l’auspicio di un sereno anno scolastico per tutti.

Accoglienza è uno spazio temporale unico per i nuovi bambini, un riannodare il filo con chi ha già frequentato per sentirsi accolti ancora una volta, in una relazione educativa che dura tutto l’anno, improntando la scuola negli spazi, nella struttura organizzativa, nelle relazioni con le famiglie, nella condivisione di un atteggiamento di ascolto per valorizzare ogni bambino in sintonia con il suo mondo .

Violetta Giacomino

sabato 7 Ottobre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 9:48)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti