Cronaca

Muri imbrattati e fili tagliati, i vandali ancora in azione al Centro Anziani

La Redazione
I vandali ancora in azione al Centro Anziani
La denuncia: sappiamo che sono minorenni. Chiesto l'intervento del Comune
scrivi un commento 669

Ancora una volta dobbiamo uno scempio perpetrato a danno della comunità.

«Questa notte i soliti ignoti, che poi ignoti non sono, hanno divelto una cancellata del Centro Anziani adiacente al parco Don Milani, imbrattando muri e tagliando fili di collegamento». A denunciare l’accaduto sono i responsabili dello stesso Centro Anziani che sorge in zona San Pietro.

«Tanti altri atti di vandalismo – proseguono – sono stati denunciati ma sempre senza soluzioni. I vandali, sono tutti minorenni e quindi difficilmente perseguibili. In considerazione di quanto esposto si è deciso di chiedere alle Autorità Comunali di considerare la chiusura temporanea del parco medesimo in attesa che vengano effettuate le riparazioni necessarie. A quanti poi con scarsa obiettività e poca conoscenza dei fatti continuano a fare i censori sulla pulizia dell’immobile chiediamo cortesemente di venire in loco in modo da rendersi conto di come quotidianamente i volontari e non solo, si prodigano per renderlo il più fruibile possibile».

martedì 10 Ottobre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 9:46)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti