Cronaca

Caccia agli sporcaccioni. A Bisceglie in campo anche i droni. Fioccano le multe. Il video

La Redazione
Un drone
Già beccate una decina di persone intente ad abbandonare rifiuti in luoghi non autorizzati
scrivi un commento 2026

Caccia aperta agli sporcaccioni.

L’amministrazione comunale, su indirizzo del Sindaco Vittorio Fata, intende rafforzare i controlli già in corso della Polizia Municipale con un nuovo servizio: ogni giorno, in diversi momenti della giornata, alcuni droni sorvoleranno Bisceglie per raccogliere materiale fotografico e video utile all’identificazione degli sporcaccioni.

Lo rende noto un comunicato diffuso da Palazzo di città.

L’obiettivo è chiaro: stanare con più efficacia chi inquina la città e l’agro biscegliese abbandonando rifiuti per strada.

Il servizio, già in corso da qualche giorno, ha permesso l’individuazione di una decina di soggetti intenti ad abbandonare rifiuti in luoghi non autorizzati.

I controlli aerei supporteranno quelli in borghese predisposti dal Corpo di Polizia Municipale. Ogni settimana l’amministrazione comunale divulgherà un report video e fotografico, oltre ai dati sul numero degli sporcaccioni stanati e multati.

venerdì 27 Ottobre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 9:12)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti