Calcio

Zavettieri:”Trapani costruito per vincere, serve caparbietà e massima concentrazione”

Alessandro Ciani Passeri
Nunzio Zavettieri
Dopo la sconfitta di Cosenza il Bisceglie cerca punti nella sfida interna contro la quotata formazione granata.
scrivi un commento 181

Seduta di rifinitura ieri mattina per il Bisceglie calcio che ha messo appunto gli ultimi accorgimenti n vista del delicato match di oggi pomeriggio contro il Trapani (fischio d’inizio ore 16,30 al “Ventura”).

Al termine della seduta mister Zavettieri ha incontrato la stampa nella consueta conferenza pre gara.

Il tecnico nerazzurro ha subito esordito con una risposta a chi ha parlato di settimana turbolenta dopo la sconfitta di Cosenza:

“Sul discorso della settimana turbolenta non sono assolutamente d’accordo. Abbiamo trascorso una settimana tranquilla e di lavoro. Non dobbiamo però perdere di vista il nostro reale obiettivo che è la salvezza. La serie C è un patrimonio importante per la Città, tifosi e società, e in tale ottica dobbiamo ragionare, affinchè ogni settimana possa essere costruttiva per crescere e migliorare, aldilà del risultato della partita stessa. A Cosenza abbiamo fatto un brutto secondo tempo e abbiamo perso la gara ma arrivavamo dopo due gare intense (contro Rende e V.Francavilla in Coppa, ndr) a differenza dei calabresi che non giocava da 15 giorni. Ciò ha portato a un nostro calo nella seconda frazione a differenza loro che erano più freschi di noi; li c’è mancata quella lucidità, anche nervosa, per recuperare la gara, anche se negli ultimi minuti qualcosina abbiamo fatto. Domani sarà una partita diversa perchè arriviamo dopo una settimana di allenamenti, e nella quale auspico e mi auguro che chi scenderà in campo abbia la determinazione, caparbietà e la lucidità giusta per affrontare una squadra che verrà a Bisceglie per vincere la gara”.

Che tipo di reazione la sconfitta in Calabra potrebbe portare in vista della gara di domani:

“La nostra squadra ha ampi margini di miglioramento, ma tutto dipenderà anche da come riusciremo a gestire i momenti difficile e la mancanza di qualche risultato o qualche sconfitta. Lavoriamo ogni giorno per fare meglio e maturare anche in questo”.

Sul Trapani: “Incontriamo una squadra che annovera tra le sue file giocatori di grandissima esperienza e che ha come obiettivo quello di vincere il campionato. Siamo consci di questo ma allo stesso tempo consapevoli di dover affrontare gli avversari con la stessa determinazione di come abbiamo sempre fatto affinchè si possa ottenere il massimo”.

Capitolo infortunati: ancora non al meglio Delic, non sarà dei convocati nemmeno Diallo, il quale ha accusato un problema muscolare.
Per Zavettieri dunque saranno 21 i convocati per il match contro i granata.

Portieri: Crispino Diamante, Vassallo Brian, Alberga Antongiulio

Difensori: Raucci Ferdinando, Giron Maxime, Petta Andrea, Jurkic Ivica, Delvino Fabio, Migliavacca Paolo, Markic Toni

Centrocampisti: Toskic Idriz, D’Ancora Salvatore, Vrdoljac Mario, Boljat Domagoj, Risolo Andrea, Lugo Martinez Richard

Attaccanti: Jovanovic Ivan, Partipilo Anthony, Montinaro Matteo, Gabrielloni Alessandro, Azzi Paulo

sabato 28 Ottobre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 9:12)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti