Calcio

Diaz sprecone, pari nel finale con il Futsal Castellaneta

La Redazione
Diaz Bisceglie
Sotto di tre reti gli uomini del presidente Cortellino riacciuffano il match al 34' con Angelo Cassanelli
scrivi un commento 112

Secondo pareggio stagionale interno per la Diaz che impatta 3-3 contro il Futsal Castellaneta nel posticipo valevole per la nona giornata del campionato di serie C1 sulle tavole del Paladolmen.

Mister Di Chiano deve fare a meno di De Cillis, appiedato dal giudice sportivo, e si affida a Spadavecchia, Valente, Caggianelli, Di Pierro e Palermo. Partenza in salita per i biscegliesi che al 3’ subiscono l’1-0 siglato da D’Angelo, abile nel finalizzare l’assist di Buttiglione. La rete ospite scuote la Diaz che sfiora il pareggio in due occasioni, al 6’ e 7’ con Di Pierro, ma nel primo caso è pronta la risposta di Gadaleto, nel secondo invece, strozza troppo il tiro. Cinque minuti dopo Angelo Cassanelli si rende protagonista di una potente conclusione che trova l’opposizione dell’estremo ospite. Nei minuti successivi la Diaz cerca di alzare il baricentro, ma gli ospiti chiudono tutti i varchi ed al 28’ pervengono al raddoppio con Trotolo, artefice di una conclusione dalla distanza che supera Spadavecchia.

Nella ripresa, al 2’ gli ospiti sfiorano la terza rete con capitan Buttiglione che da ottima posizione pecca di precisione. Passano tre giri di lancette quando Valente tenta la via del gol, Gadaleto manda in corner. Al 6’ Spadavecchia nega la rete a Tarquinio, mentre al 7’, il tiro di Caggianelli viene respinto del palo a portiere battuto. Al 13’Il laterale ex Futsal Bisceglie si rende protagonista di una precisa conclusione, trovando però la respinta di piede di Gadaleto. Al 14’ Di Chiano gioca la carta Tortora quale portiere di movimento e tale mossa stava producendo i frutti sperati, ma la traversa nega la rete ad Angelo Cassanelli . Due giri di lancette dopo, Palermo ha l’occasione per riaprire la gara, ma manda fuori la sfera da ottima posizione. L’assedio della Diaz continua ed al 20’ Gadaleto neutralizza il tentativo di Tortora. Va meglio invece a Cassano che al 24’ sigla il 3-0 finalizzando l’assist di Buttiglione. Sessanta secondi dopo la Diaz coglie il terzo legno di giornata con Tortora, artefice di una conclusione dal limite. Al 39’ i ragazzi di Di Chiano accorciano le distanze con Alberto Tortora che mette a segno la seconda rete in campionato. Il gol siglato scuote la Diaz che un minuto dopo riapre la gara con Roberto Sasso. L’ex capitano del Futsal Bisceglie under 21 ha sui piedi la palla del 3-3, ma trova la tempestiva risposta di Gadaleto. Stessa sorte per Valente che al 33’ da ottima posizione manda clamorosamente a lato. A pochi secondi dal triplice fischio, gli sforzi degli uomini di Di Chiano vengono premiati con la rete di Angelo Cassanelli.

Con il pareggio interno, la Diaz si porta a quota 14 punti in classifica. Nel prossimo turno, che si disputerà mercoledì 1 novembre, i biancorossi saranno di scena al “Dream Team Sport Center” di Palo del Colle, ospite della compagine locale. Fischio d’inizio ore 18.30.

DIAZ- FUTSAL CASTELLANETA 3-3 (0-2 p.t.)

DIAZ: Spadavecchia, Sasso, Caggianelli, Palermo, A. Cassanelli, E. Cassanelli, Tortora, Di Pierro, Napoletano, Valente, Porcelli, Belsito All: Di Chiano

FUTSAL CASTELLANETA: Gadaleto, Fedele, Trotolo, De Bellis, Tarquinio, Buttiglione, Cassano, Ladiana, D’Angelo, Pedaso. All: Lamanna

MARCATORI: 3’ p.t. D’Angelo (C), 28’ Trotolo (C), 26’ s.t. Cassano (C), 29’ Tortora (D), 30’ Sasso (D), 33′ A. Cassanelli (D)

AMMONITI: Palermo (D), Caggianelli (D), Spadavecchia (D)

ARBITRI: Signorile (Bari), Sicolo (Bari)

Articolo a cura dell’Ufficio stampa Asd Diaz Bisceglie

domenica 29 Ottobre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 9:12)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti