Attualità

Festa delle uova OvoZecchillo, il ritorno alla natura

Pinuccio Rana
Festa delle uova OvoZecchillo
Grande divertimento soprattutto per i più piccoli
scrivi un commento 484

Hanno partecipato quasi in mille entutti con molto entusiasmo. Soprattutto i più piccoli, che hanno sperimentato inpassatempi di una volta (colorare l’uovo sodo, dar da mangiare alle galline,ncorrere nel frutteto) come una novità.

La prima Festa delle uova organizzatanpresso OvoZecchillo da tanti partner appassionati di ruralità è stata unnsuccesso.

Degustazioni a tema, show cooking, giochi, animazione, incontri connl’autore – ospite d’eccezione la maestra di cucina e sommelier AIS PatrizianLaquale (autrice di “A tavola con amore”, Di Marsico, 2017) – e visite guidatentra galline ruspanti e allevate a terra con mangimi naturali, hanno raggiuntonl’obiettivo di far conoscere, con trasparenza, il processo produttivondell’uovo, alimento base di migliaia di ricette, imputato negli ultimi mesi dinessere veicolo di sostanze nocive alla salute umana.

L’iniziativa privata,npatrocinata da Mordi la Puglia e dedicata alle famiglie, ha coinvolto tantin“amici” all’insegna della collaborazione più spontanea: Fiat club 500 coordinamentondi Bisceglie Olio Lamantea, Sara Assicurazioni, Di Marsico Libri, panificionf.lli Lopopolo, Vivai Di Lecce Pasquale, Il Pasticcino d’oro di MarcellonTodisco e tutta la famiglia Zecchillo al gran completo.

lunedì 30 Ottobre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 9:12)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti