Attualità

Al via oggi i Banco Bebè del Comitato Progetto Uomo

La Redazione
Banco Bebè del Comitato Progetto Uomo
Il programma dal 20 novembre fino a giovedì 23
scrivi un commento 180

Come consuetudine, il Comitato Progetto Uomo organizza i Banco Bebè – raccolta di alimenti e prodotti per l’igiene dei neonati assistiti dal Centro d’Aiuto per gestanti e mamme in difficoltà.

«I Banco Bebè – spiegano i vertici dell’associazione – sono un’ottima opportunità per i volontari di diffondere il proprio messaggio educativo-assistenziale per l’accoglienza dei bambini concepiti e appena nati. In accordo con alcune Scuole della nostra città, che generosamente ci ospitano, allestiamo un punto di raccolta in cui soprattutto s’incontrano attenzione per il prossimo, disponibilità e il grande cuore dei bambini e delle famiglie.

Essenziale è il gesto, il dono. In effetti è semplicistico e sbrigativo ‘risolvere la questione’ con un obolo, una moneta, ma recarsi presso qualche negozio di prodotti per la prima infanzia, dedicare qualche minuto ad un acquisto mirato (prodotti per l’igiene e alimentari), predisporsi a consegnarlo … inevitabilmente porta a riflettere.

I Banco Bebè sono la principale fonte di sussidio, assieme agli emolumenti del 5 per mille, per tutto l’operato dell’Associazione volto al sostegno delle madri e dei loro piccoli».

«L’attività assistenziale, come noto – prosegue il comunicato -, è solo un aspetto delle innumerevoli iniziative da noi poste in essere.

Il Comitato Progetto Uomo (C.P.U.) è formazione: una rete di professionisti mensilmente tiene conversazioni “BIMBO AL CENTRO” con le mamme assistite, un aiuto a vivere con più serenità il loro fondamentale compito umano e civile;

C.P.U. è attività: i mini-laboratori “BRICO BEBÈ” provvedono alla realizzazione di fiocchi nascita, borse da clinica, copertine, lenzuoline e quanto possibile per accogliere con gioia i nuovi nati;

C.P.U. è cultura: “PERCORSI DI VITA” una presenza a salvaguardia della vita umana dal concepimento al termine naturale e della famiglia nella quale ogni persona nasce, cresce, matura;

C.P.U. è relazione amicale con quanti si avvicinano all’associazione; è gioia di vivere e di camminare assieme.

Il Banco Bebè è il momento ideale di ‘raccolta e semina’ di questo e tanto altro».

«Da quest’anno – sottolinea il documento -, si è pensato di far coincidere il periodo di raccolta con la celebrazione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia: il 20 novembre. Tra essi è ribadito con estrema chiarezza il diritto alla vita, alla cura, alla famiglia, al gioco, all’alimentazione, all’istruzione; prerogative iscritte nel DNA della nostra Associazione».

Il Banco Bebè 2017 approderà in tutte le scuole dell’Infanzia e Primarie di Bisceglie e, quest’anno, anche nei plessi facenti capo alla Scuola Secondaria di Primo Grado “Battisti”. Questo il calendario:

LUNEDÌ 20 NOVEMBRE: I° Circolo (plessi: E. De Amicis, don P. Arcieri), II° Circolo (plessi: arc. Caputi, don T. Bello, Martiri di Via Fani, S. Pertini), Scuola Media (plessi: C. Battisti, G. Ferraris, S. Cosmai);

MERCOLEDÌ 22 NOVEMBRE: IV° Circolo (plessi: S. Cosmai, Falcone e Borsellino, don P. Puglisi, Abbascià);

GIOVEDÌ 23 NOVEMBRE: III° Circolo (plessi: San G. Bosco, Carrara Gioia, A. Di Bari).

«Il nostro sentito GRAZIE – concludono i vertici del Comitato Progetto Uomo di Bisceglie – ai Dirigenti Scolastici che hanno accolto con entusiasmo la nostra iniziativa e ai docenti che se ne sono fatti attenti sostenitori».

lunedì 20 Novembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 8:25)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti