Attualità

“Natale con i tuoi”, il progetto della scuola “Dino Abbascià”

Pinuccio Rana
Il Presepe del 4° circolo "Dino Abbascià"
All'interno della scuola è stato allestito uno spazio all'interno del quale si è svolto un laboratorio finalizzato al progetto artistico-manuale
scrivi un commento 402

I docenti della scuola elementare “Dino Abbascià”, hanno lenidee chiare: ” La scuola è anche e soprattutto arte e noi vogliamondimostrare che con l’arte si può crescere. Questo è il nostro concetto di FAREnSCUOLA e non solo con i nostri bimbi…anche con i genitori.”

A talnproposito la scuola elementare “DinonAbbascià” per il Natale 2017 ha aperto le porte alle famigliencoinvolgendole in un progetto artistico-manuale “NATALE CON I TUOI”.nAll’interno della scuola è stato allestito uno spazio all’interno del quale sinè svolto un laboratorio finalizzato al progetto artistico-manuale.

I genitori, durante l’orarionscolastico, dopo le indicazioni ricevute dagli insegnanti, hanno realizzato deinpersonaggi fatti con filo di ferro, carta di giornale, juta, filo e ago. Inpersonaggi natalizi, creati con tanto entusiasmo e dedizione, curati nei miniminparticolari, sono stati tutti cuciti a mano. Non meno importane è stato ilnruolo dei papà che hanno realizzato i tavolini, la stella Cometa e un carrettonutilizzando il legno. L’ispirazione per l’assemblaggio è nata dalla pesca e dalnmare, ponte di collegamento tra la scuola e il vicino porto. L’elemento chenrichiama il tema marino è la rete adagiata su una scala presente nell’edificiondove è stato allestito il presepe.

I bambini felici di avere a scuolani propri genitori, hanno assistito alle varie fasi della realizzazione delnpresepe. Il presepe prende parte all’edizione 2017 del concorso “La viandei Presepi” e sarà visibile al pubblico domenica 17 dalle ore 19.00 alle ore 21.30. Partecipa inoltre ai “Presepindi Puglia 2017” indetto dall’Unione Cattolici insegnanti, dirigenti,neducatori, formatori. saranno premiati i 3 presepi più originali con trenpremi: 300,00 euro per il 1°nclassificato, 200,00 euro per il 2° classificato, 100,00 euro per il 3°nclassificato; i premi dovranno essere impiegati dai dirigenti degli istitutinper l’acquisto di materiale didattico o come sussidio per gli studenti inncondizioni di disagio economico.

domenica 17 Dicembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 7:47)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti