Politica

​Servizio di Igiene, Spina: «I dirigenti non firmano, a Bisceglie come gli ultimi giorni di Pompei?»

La Redazione
Buste porta a porta
Le perplessità del Consigliere comunale di opposizione Francesco Spina
scrivi un commento 367

«Il dirigente all’ambiente del comune di Bisceglie non firmerà proroghe del servizio di igiene urbana e Angarano ne accetta le dimissioni». E' quanto sostiene il Consigliere comunale di opposizione Francesco Spina, che torna ad occuparsi di un tema da sempre dibattuto in città: la gestione del Servizio di Igiene Urbana porta-a-porta.

nn

«Il dirigente all’ambiente ing. Piscitelli – scrive ancora il Consigliere Spina -,  riassunto per la seconda volta qualche mese fa (dopo le prime dimissioni), non firmerà le ormai famose pluri-proroghe del servizio di Igiene urbana e si dimette per la seconda volta. Con delibera di Giunta n. 26/2021 Angarano prende atto definitivamente che non potrà contare sulla “sperata compiacenza” del dirigente assunto con procedura pubblica, che ancora una volta gli ribadisce con la sua condotta, portandogli le proprie dimissioni, che non è disposto a fare “porcherie” nella gestione del servizio di Igiene urbana. Nonostante le segnalazioni e le richieste delle opposizioni (di prevedere ed effettuare la nuova gara) verbalizzate mesi fa in Consiglio comunale, scade a giorni l’appalto e di gara, ponte o definitiva che sia, non v’è traccia a palazzo San Domenico.

nn

Come successe qualche tempo fa, l’ing. Piscitelli non firmerà le proroghe e Angarano dovrà decidere se assumersi il rischio (del gravissimo reato penale) adottando l’ordinanza di appalto diretto e fiduciario (come fatto in passato) o trovare un dirigente kamikaze che si presti per sudditanza al sacrificio. Intanto, i dipendenti assunti con mobilità qualche giorno fa, dopo aver visto la situazione di sfascio, si rifiutano di venire a Bisceglie e rinunciano all’assunzione. E quelli “storici”, anche i più fedeli alla causa, cominciano a non firmare più gli atti capestro della Svolta e spesso autoannullano gli atti adottati con temerarietà mesi fa per evidente paura. Gli ultimi giorni di Pompei?».

n

lunedì 30 Agosto 2021

(modifica il 27 Luglio 2022, 22:50)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti