Attualità

​Club per l’Unesco Bisceglie per la Giornata dell’Alimentazione: “I pesticidi: pet or pests?”

Francesco Sinigaglia
Club per l’Unesco Bisceglie per la Giornata dell’Alimentazione
Il saggio del prof. Benito Leoci è disponibile sulla pagina Fb CpU di Bisceglie e rientrerà nel volume Saggi In Azione a cura di Pina Catino di prossima pubblicazione
scrivi un commento 125

La giornata dell’Alimentazione viene istituita dai Paesi membri della FAO, (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura), durante la ventesima Conferenza Generale dell' Organizzazione nel novembre 1979, per sensibilizzare sulle problematiche della povertà, della fame e della malnutrizione nel mondo, sulla sicurezza alimentare e per diffondere diete nutrienti per tutti. Questa Giornata mondiale che ricorre il 16 ottobre – ricorda Pina Catino, Presidente del Club per l’UNESCO di Bisceglie – si celebra in tutto il mondo, per l'anniversario della data di fondazione di FAO, istituita a Québec il 16 ottobre 1945. Il CpU di Bisceglie con il saggio I pesticidi: pet or pests del prof. Benito Leoci – Università del Salento, intende approfondire il Goal 2 in Agenda 2030 https://unric.org/it/obiettivo-2-porre-fine-alla-fame-raggiungere-la-sicurezza-alimentare-migliorare-la-nutrizione-e-promuovere-unagricoltura-sostenibile/, favorire il dialogo e diffondere la conoscenza dei princìpi affermati dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.

nn

 

nn

I pesticidi, formati da miscele di vari composti chimici, sono usati in tutto il mondo per combattere numerose malattie delle piante e in particolare lo sviluppo delle erbacce. L’uso di questi composti in agricoltura è ormai diventato indispensabile se si intende accrescere o almeno mantenere il livello attuale delle produzioni agricole e fronteggiare il fabbisogno di una popolazione in continuo aumento. Allo stesso tempo, i pesticidi, diffondendosi nell’ambiente, sono responsabili di una lunga serie di malattie che vanno dalla induzione di tumori, alla genotossicità, dagli effetti sugli organi riproduttivi all’Alzheimer e al Parkinson e così via. È evidente come il genere umano si trovi in una trappola. Da un lato è impossibile ridurre o peggio eliminare l’uso di queste sostanze in quanto si ridurrebbe drasticamente la quantità di prodotti agricoli con gravi ripercussioni per la sopravvivenza di intere popolazioni, già attualmente sottoalimentate; continuare l’uso però comporta l’aumento di numerose malattie e disfunzioni che mettono in pericolo persino l’esistenza del genere umano. Il saggio I pesticidi: pet or pests? del prof. Benito Leoci è disponibile sulla pagina Fb CpU di Bisceglie il 16 ottobre 2021 e rientrerà nel volume Saggi In Azione a cura di Pina Catino di prossima pubblicazione. Il Goal 2 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite è stato tra i sei obiettivi di sviluppo sostenibile (1, 2, 3, 5, 9, 14) nel corso dell’High-Level Political Forum che si è svolto quest’anno a New York, dal 10 al 19 luglio.

nn

 

nn

 

n

domenica 17 Ottobre 2021

(modifica il 27 Luglio 2022, 21:30)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti