Cronaca

​«La Camera di Commercio della Bat a Bisceglie, Angarano batta i pugni»

La Redazione
Una veduta aerea di Bisceglie
E' l'appello lanciato dal Consigliere comunale di opposizione Francesco Spina
1 commento 282

«Angarano batta i pugni per il rispetto degli accordi istituzionali fatti per la costituzione della Provincia Bat con la Camera di commercio a Bisceglie».

nn

E' l'appello lanciato dal Consigliere comunale di opposizione Francesco Spina.

nn

«L’accordo sottoscritto dai sindaci delle 10 città della Bat – scrive Spina – per portare la sede della Camera di commercio nella  Bat e in particolare a Bisceglie che fine ha fatto? Bat Policentrica e Bisceglie guarda le stelle. I fondi della rigenerazione urbana Recovery fund divisi tra Barletta, Trani  e Andria con Bisceglie a secco. Gli uffici provinciali, apprendiamo oggi,  saranno divisi tra Barletta, Trani e Andria. Peraltro, Draghi ha comunicato all’assemblea Anci che i sindaci avranno il compito di gestire e intercettare il fiume di risorse del Pnrr. Siamo nelle mani di Angarano e quindi abbiamo a Bisceglie tutti una certezza: Angarano e la Svolta non porteranno neanche un fico secco a Bisceglie.

nn

Sono lontani i tempi in cui Bisceglie aveva voce determinante nella distribuzione delle risorse della Bat. Venga almeno istituita, come previsto negli accordi sottoscritti all’atto di fondazione della provincia Bat,  la sede della Camera di Commercio della Bat, localizzata a Bisceglie, che darebbe un forte ritorno economico e occupazionale alla città. Si mantengano gli impegni istituzionali presi all’epoca, altrimenti si prenda in considerazione il ritorno di Bisceglie nell’area Metropolitana di Bari dove vengono garantite risorse a tutti i Comuni e non solo al capoluogo. 

nn

Angarano non svenda per sempre e per i propri interessi la città di Bisceglie e ponga al tavolo dei sindaci la questione della Camera di Commercio, ora che la Prefettura a Barletta, la Questura a Andria, Tribunale a Trani e forze dell’ordine divise tra i tre capoluoghi, hanno quasi completato il contenuto degli accordi istituzionali conclusi tra le varie città all’atto di costituzione della Provincia Bat»

n

sabato 13 Novembre 2021

(modifica il 27 Luglio 2022, 20:18)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Zeno Cosini
Zeno Cosini
8 mesi fa

Angarano è il nulla pneumatico, ma Spina riesce ad essere perfino peggio, perché il capzioso è perfino più pericoloso dell’incapace. La riforma Calenda delle Camere di Commercio impone la riduzione del loro numero tramite accorpamento delle Camere più piccole, anche tramite nomina di Commissari ad acta per gli inadempienti. In questo chiaro contesto legislativo, cosa propone Spina? La Camera di Commercio della BAT. Chiunque abbia contezza della materia potrebbe solo ridere di certe proposte balzane. Spieghi cosa vuol fare per Bisceglie, perché l’ultima volta che ha posato le sue illuminate natiche sullo scranno sindacale ha mostrato il suo vero spessore. L’opposizione vociante che sta facendo ad un sindaco debole non impressiona proprio nessuno.