Cronaca

La donazione delle cellule staminali, «Insieme possiamo salvare vite umane»

La Redazione
La donazione delle cellule staminali
​L'iniziativa di Adisco, Rotary Club Bisceglie e Rotaract Club Bisceglie​
scrivi un commento 107

Le cellule staminali emopoietiche rappresentano oggi una grande risorsa per la cura di gravi patologie fra cui le leucemie. Oltre che da cordone ombelicale e da midollo osseo è possibile prelevarle, in maniera molto meno invasiva, anche dal sangue periferico, ma pochi sono a conoscenza di questa possibilità. 

nn

I donatori ideali sono i giovani tra 18 e 35 anni, grazie alla maggiore compatibilità delle loro cellule staminali con quelle del ricevente.

nn

Per informare e sensibilizzare la popolazione su questo tema, l’Adisco, il Rotary Club Bisceglie e il Rotaract Club Bisceglie, presieduti rispettivamente da Lella Di Reda, Massimo Cassanelli e Giovanni Bombini,  organizzano la conversazione sul tema “La donazione delle cellule staminali: insieme possiamo salvare vite umane” che avrà luogo mercoledì 24 novembre alle ore 20 presso l'Hotel Salsello. 

nn

L’evento è organizzato in collaborazione con numerose associazioni giovanili: Rotaract Club Bari, Interact Club Bisceglie, Aido, Amnesty International, Associazione 21, Avis Giovani, Azione Cattolica Giovani, Bisceglie Illuminata, MSAC, MUVT, Ricreapulia.

nn

Relazioneranno sul tema Michele Santodirocco, Direttore Medico della Banca Cordonale Pugliese, e Maria Stea, Presidente Regionale dell’ADMO – Associazione Donatori di Midollo Osseo. 

nn

Seguiranno importanti testimonianze sulla donazione.

nn

All'incontro si accede con green pass, fino ad esaurimento dei posti disponibili. 

n

lunedì 22 Novembre 2021

(modifica il 27 Luglio 2022, 20:00)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti